Mostre per tutti i gusti con l’arrivo della Primavera

Print Friendly, PDF & Email

Con la primavera alle porte, le città d’arte si risvegliano e si animano di moltissime mostre. Da Keith Haring ad Artemisia Gentileschi, fino a Renato Guttuso, ce ne sono davvero per tutti i gusti.

Secondo i dati del Trivago Hotel Price Index (tHPI), marzo sarebbe il mese più conveniente per visitarle e soggiornare nelle varie capitali culturali.

Paragonando i dati con lo scorso anno, risulta infatti che a Milano c’è un calo prezzi del 6% sui listini hotel; una buona notizia per chi desidera vedere a Palazzo Reale l’importante esposizione “About Art” su Keith Haring, uno dei più importanti autori della seconda metà del Novecento, la cui arte era percepita come espressione di una controcultura politicamente impegnata sui temi del proprio tempo. Anche Roma, che ospita la mostra sulla pittrice italiana Artemisia Gentileschi, appartenente alla scuola caravaggesca, ha offerte interessanti: meno 14% rispetto al 2016 con una media di pernottamento per notte di 93 euro. 

Per chi desidera, invece, recarsi nella soleggiata Palermo e conoscere negli spazi di Villa Arzito le opere di Renato Guttuso, protagonista della pittura neorealista italiana, troverà offerte interessanti, con pernottamenti che si aggirano sui 67 euro.

Invariati i prezzi all’estero. Rotterdam, che accoglie capolavori di Dalì, Ernst e Magritte nell’esposizione “Mad about Surrealism” del Museum Boijmans Van Beuningen, presenta gli stessi prezzi del 2016,  all’incirca 104 euro per notte.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti