Nuovi appuntamenti a Padova tra fumetto e animazione

Print Friendly

Fumetto

Da marzo a giugno, la città di Padova, cuore culturale del Nordest, si anima di esposizioni tra fumetto e animazione.

Dopo il successo ottenuto lo scorso weekend con il Be Comics!, festival internazionale di fumetto, gamescosplay e cultura pop, continua infatti  il ciclo di appuntamenti pensato sia per un pubblico attento alle nuove tendenze nel fumetto, sia per visitatori interessati ad approfondire o ritrovare temi e protagonisti che hanno segnato la storia dell’animazione.

Fino al 26 marzo, la Galleria Samonà, situata in via Roma, accoglierà Hanna & Barbera Artworks: Cartoni in tv. Incredibile mostra di preziose tavole originali dello studio Hanna & Barbera, uno dei più importanti e prolifici studi d’animazione tra gli anni ‘60 e ’90, che vanta la creazione di oltre 400 serie e più di 1000 personaggi dei cartoni animati. Un’occasione rara per ripercorrere il processo creativo che va dalla nascita dei personaggi su carta alla loro messa in onda sugli schermi, attraverso autori quali Alex Toth, Iwao Takamoto, Bob Singer, Willie Ito e Jerry Eisenberg.

Diverse invece le esposizioni, fino al 14 maggio, al Centro culturale Altinate San Gaetano, cuore dell’area dedicata al fumetto e manga:

-DYLAN DOG COLOR FEST: rassegna sulla collana Dylan Dog Color Fest, che ha segnato la creatività di Sergio Bonelli Editore nell’ultimo decennio e che è stata un’autentica palestra per la sperimentazione di nuovi stili grafici e nuovi autori.

-MANGA IN ITALY: mostra che presenta per la prima volta un percorso ragionato sulla presenza di luoghi e ambientazioni italiane nella vasta produzione di manga. Dall’epoca dell’Impero romano alla Venezia del futuro, attraversando il Rinascimento e il Dopoguerra, fino ai nostri giorni, con manga quali I Am a Hero di Kengo Hanazawa Master Keaton, Cesare di Fuyumi Soryo e Arte di Kei Ohkubo.

-VIAGGIO A TOKYO: esposizione dedicata all’opera Viaggio a Tokyo di Vincenzo Filosa, autore di uno dei più sorprendenti graphic novel italiani degli ultimi anni, le cui tavole, ripercorrono il viaggio di un occidentale un po’ sprovveduto nella capitale del Giappone.

-LRNZ 4 BE COMICS!: una sorta di dietro le quinte della lavorazione di un singolo disegno – o meglio, un’immagine ‘nata’ da un disegno – che testimonia la complessità tecnica e concettuale che si nasconde dietro alle grandi affiches.

Invece, esclusivamente all’Orto Botanico Giardino delle Biodiversità, fino al 25 giugno, sarà possibile assistere alla mostra intitolata SANDRO CLEUZO: L’ARTE DI CREARE PERSONAGGI. 

Un percorso alla scoperta dell’intero processo che porta l’artista a creare personaggi di successo, realizzati in 20 anni di carriera per il cinema di animazione e per il mondo dell’illustrazione. Come Anastasia di Don Bluth e Gary Goldman, La principessa e il ranocchio (Walt Disney Animation Studios), Il gigante di Ferro (Warner Bros), Angry Birds – Il Film e il candidato all’Oscar 2017 come Miglior Film d’Animazione Kubo e la spada magica.

Informazioni utili: 

Orario delle mostre al Centro culturale Altinate San Gaetano:
dal 21 marzo al 14 maggio orario: 10-14, 15-19 lunedì non festivi chiuso. 
Ingresso libero

Orario della mostra all’Orto Botanico Giardino delle Biodiversità:

da aprile a giugno orario:  9-19
Mostra gratuita con biglietto d’ingresso all’Orto Botanico

Per tutte le altre info: www.becomics.it 

Credits: Ufficio stampa Studio ESSECI

Print Friendly

copyright Riproduzione riservata.

Roma, è ancora sciopero per i taxi

Quinto giorno di stop per il servizio taxi della Capitale. Il casus belli è stato un emendamento all’interno del Milleproroghe che, secondo i tassisti, è ...
Vai alla barra degli strumenti