Riapre la Casa dell’Orso Ferito a Pompei: colori, mosaici e giardini

Print Friendly, PDF & Email
Mosaico della Casa dell'Orso Ferito, Riapertura Pompei

Riapre la meravigliosa Casa dell’Orso Ferito, a Pompei, oggi 30 marzo.

Terminati i restauri, è stata riaperta insieme alla splendida casa di Sirico. Le due abitazioni si trovano nella Regio VII degli schiavi archeologici di Pompei, nella zona centrale della cittadina, prospiciente al Foro.

La casa dell’Orso Ferito ha subito gli interventi di messa in sicurezza e di restauro degli apparati decorativi. Invece, la casa di Sirico è stata oggetto di un ulteriore intervento previsto dal Grande Progetto Pompei, di messa in sicurezza e restauro.

La “Casa dell’Orso ferito” prende il nome dal mosaico che si trova nel corridoio di accesso. Rappresenta un orso ferito da un’asta, affiancato dall’iscrizione di saluto “HAVE”.

La casa è piccola ma molto ricca di decori.

I colori vivaci della fontana del giardino, in cui sono raffigurati Nettuno, che sorge dalle acque, e Venere, adagiata in una conchiglia. I raffinati mosaici dell’atrio, con lo splendido ‘quadro’ dell’orso ferito. 

 

Info: www.ansa.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti