• Adventurer Cheesecake Brownie

  • Adventurer Lemon

  • Adventurer Donut

  • Adventurer Caramel

In Spagna “la primavera la sangre altera”: ottima gastronomia e tanta festa

Print Friendly
Fiori nei "patios" di Córdoba, Spagna

La primavera la sangre altera!”, dice il proverbio spagnolo. La stagione dei fiori e dei profumi è uno dei momenti migliori per godersi le feste e l’offerta gastronomica della Spagna. 

Con la primavera, le giornate si allungano, i pasesaggi diventano più verdi e belli ed i tavolini dei bar all’aperto si riempiono di persone con voglia di uscire di casa. Con il bel tempo, ci sono tante feste ed attività da realizzare che l’esperienza sarà unica. 

Alcune delle proposte che il Paese offre per questa stagione, tutte affascinanti, sono:

  • Visita al Valle del Jerte (in Estremadura)

Una spettacolare valle in cui due milioni di ciliegi fioriti circondano al visitante, come se fosse un sogno. In questa zona si possono realizzare diversi itinerari culturali e naturali.

  • Festa dei Cortili di Cordova (in Andalusia)

Un’autentica tradizione della Spagna che è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO dal 2012. Si aprono molti cortili del centro storico, tutti bellissimi, adornati con piante di gerani, garofani e gelsomini. Spesso ci sono degli spettacoli di flamenco che rendono l’esperienza ancora più speciale. 

  • Sant Jordi (in Catalogna)

Il 23 aprile è meraviglioso: è la festa del patrono dei catalani, Sant Jordi, che unisce cultura e romanticismo. Secondo la tradizione, le coppie devono scambiarsi regali: le donne ricevono una rosa e gli uomini un libro. Ormai lo fanno tutti. Le strade diventano lo scenario perfetto per gli innamorati e non solo, le quali si riempiono del profumo delle rose e anche dei libri.

  • Settimana Santa (in tutte le provincie spagnole)

La Pasqua è una delle festività più profonde ed antiche nella cultura spagnola. Le strade assistono alle solenne processioni in cui si commemorano la passione e la morte di Gesú Cristo. Un modo unico di vivere queste giornate di profondo sentimento religioso e festivo.

Se volete sapere di più dell’offerta turistica nella Spagna in primavera oppure volete scoprire altre proposte, potete visitare il sito ufficiale: www.spain.info. 

Print Friendly

copyright Riproduzione riservata.

Spagna

Le piramidi ai piedi dell’Etna

  Sono in pochi a saperlo, ma anche l’Italia ha le sue piramidi. In Sicilia, ai piedi dell’Etna, lungo la valle del fiume Alcantara, tra ...
Vai alla barra degli strumenti