2 days in Liverpool!

Print Friendly, PDF & Email
Liverpool

Liverpool, eletta “Capitale Europea della Cultura 2008”, è una città che ha recentemente vissuto una vera e propria rinascita artistica e culturale.

Nota ai più per il “Sgt Pepper’s Lonely Hearts Club Band”, album simbolo dei Beatles che spegnerà proprio quest’anno 50 candeline, e per la squadra della Premier League, il Liverpool FC.

Con un passato di grande centro industriale e di porto, vanta numerosi musei nei quali è possibile ripercorrere gli ottocento anni di storia della città.

Ecco l’itinerario di Travel Britain per trascorrere due giorni indimenticabili in questa vivace città.

Giorno 1:

  • colazione al Cow & Co Cafe in Cleveland Square, per godersi fantastici waffel e il migliore caffè della città.
  • tuffo nell’arte al famoso Albert Dock, cuore pulsante del lungomare storico di Liverpool.
Albert Dock

Albert Dock

  • visita alla Tate Liverpool, galleria d’arte nonché ex  magazzino portuale ristrutturato che ospita centinaia di capolavori dei principali maestri di arte moderna e contemporanea.
Tate Liverpool

Tate Liverpool

  • approfondire la storia marittima della città, facendo un salto al Maritime Museum e poi allo Slavery Museum.
  • riscoprire il patrimonio della città al  Museum of Liverpool, sull’isola di Mann. Museo in cui è possibile ripercorrere la storia della città dai suoi albori come villaggio sulle rive del Lyver Pool, fino ai giorni nostri. Tra i reperti in esposizione: la locomotiva a vapore Lion, unico esemplare rimasto della Liverpool Overhead Railway (risalente agli anni Novanta) e il palco della St. Peter Church Hall di Woolton, in cui gli ancora giovanissimi John Lennon e Paul McCartney si incontrarono per la prima volta.
  • cena a 92 metri sul livello del mare, al Panoramic 34. Apprezzatissimo ristorante al 34esimo piano della West Tower, offre un panorama mozzafiato a 360°.
  • drink al pub dei Beatles, il Cavern Club. Il famosissimo locale che ha visto nascere la loro musica e che ogni sera propone musica dal vivo, cibo e ottimi drink. 
Cavern Club

Cavern Club

Con le sue pareti tempestate di cimeli del famosissimo gruppo musicale, questo club rappresenta la quintessenza della fiorente scena musicale di Liverpool.

Giorno 2:                                                                        

Royal Liver Building

Royal Liver Building

  • salire poi sulla Echo Wheel, la ruota panoramica al King’s Dock, e ammirare la città da 60 metri di altezza, proprio come i liver bird.
Echo Wheel

Echo Wheel

  • passeggiata sul litorale tra opere d’arte a grandezza naturale.
  • Prendere un treno della linea Mersey Link e raggiungere Crosby Beach, per ammirare il capolavoro dello scultore Anthony Gormley, ‘Another Place’.
Crosby Beach e l'opera di  Anthony Gormley, ‘Another Place’.

Crosby Beach e l’opera di Anthony Gormley, ‘Another Place’.

  • pranzo in ristoranti trendy come il Georgian Quarter, l’Art Schoole il London Carriage Works, per poi concedersi del tempo per girovagare tra le piazze e le strade circostanti, magnificamente conservate.
  • visita a edifici come il Blackburne House o la “Fame School” di Paul McCartney, e a gallerie d’arte, quali il modernissimo FACT, media arts centre in Bold Street e Seel Street.
Liverpool Metropolitan Cathedral

Liverpool Metropolitan Cathedral

Una vera e propria icona di fede e splendore architettonico, sia per il design che per la maestosità che la caratterizzano. Al suo interno, la sontuosità dello stile è contraddistinta da numerose opere d’arte moderna, oltre che dalle vetrate più grandi al mondo.

Come arrivarci: 

Liverpool si trova nell’Inghilterra nordoccidentale, a sole due ore e 15 minuti di treno da Londra; la città è servita anche dell’International John Lennon Airport e dal vicino Manchester Airport.

Informazioni: www.visitbritain.com

Fonte: VisitBritain Media Team

Potrebbe interessarti anche:

2 giorni nelle Cotswolds alla scoperta del vero british style
Gran Bretagna, le 10 opere famose in tutto il mondo da visitare
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

San Valentino in Sudafrica

In vista di San Valentino, una fuga d’amore in Sudafrica rappresenta una delle opzioni più romantiche per le coppie di innamorati, tra tramonti infuocati nella ...
Vai alla barra degli strumenti