Vacanze estive, Trip Advisor svela quando è più conveniente prenotare

Print Friendly, PDF & Email
Ricerca Trip Advisor

Il noto sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, Trip Advisor, ha analizzato il periodo migliore per prenotare risparmiando sul costo degli hotel per i viaggi estivi  tramite il report “Best Time to Book”.

La ricerca ha messo in evidenza che il miglior periodo per prenotare cambia in base al Paese o alla città di interesse e che per la maggior parte delle destinazioni le tariffe degli hotel variano in maniera graduale nel tempo senza grandi cambiamenti al rialzo o al ribasso. Si va dai 5-9 mesi ideali di anticipo per prenotare un viaggio a tariffe migliori in Europa ai 3 mesi prima per quanto concerne un viaggio negli Stati Uniti che permetterebbe un risparmio di circa il 9%.

Anche per l’Asia conviene prenotare entro i 3 mesi dalla partenza con la possibilità di risparmiare fino al 14%. Per gli hotel nei Caraibi, meglio prenotare entro 4 mesi  con un risparmio fino al 6% rispetto al periodo più caro.

In Centro America le tariffe più convenienti si possono trovare entro i 3 mesi dal viaggio così come in Sud America dove però ci sono offerte più vantaggiose potendo risparmiare fino al 15% rispetto ad altri periodi.

In Medio Oriente si può usufruire di tariffe meno care del 19% se si prenota entro due mesi. In Africa il risparmio è dell’8% entro i 4 mesi mentre nel sud del Pacifico si può scendere all’11% due mesi prima della partenza.

Giocare d’anticipo può essere un fattore determinante per risparmiare sulla prenotazione dell’hotel per le proprie vacanze, soprattutto per i periodi di maggior afflusso come l’estate” ha dichiarato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “Comparando i prezzi degli alloggi su TripAdvisor e con l’aiuto di questo report i viaggiatori possono trovare la soluzione migliore per spendere il meno possibile quest’estate, ovunque nel mondo”.

www.tripadvisor.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti