Roma, quinta tappa del progetto dalla Biennale al Macro con la pittura di Alessandro Verdi

Print Friendly, PDF & Email
Sulla pelle della pittura, Alessandro Verdi, Macro Testaccio, Roma, 13 aprile 17 maggio 2017

Il progetto From La Biennale di Venezia and Open to Macro. International Perspectives arriva al Macro Testaccio – La Pelanda per la sua quinta tappa dove dal 13 aprile al 17 maggio si svolge ”Sulla pelle della pittura”, personale di Alessandro Verdi a cura di Achille Bonito Oliva.

Il progetto è ideato da Paolo De Grandis e Claudio Crescentini, con l’obiettivo portare negli spazi del museo romano alcune installazioni dall’Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia, in un ideale convergenza di prospettive fra le due città.

Verdi ha scelto un ciclo di lavori dalla Biennale 2009, in dialogo oggi con le architetture de La Pelanda. Opere di grandi dimensioni, tra pannelli di legno su cui l’artista interviene direttamente con la grafite, grandi carte ad acrilico stese sul pavimento o intarsiate da migliaia di piccoli pezzi di carta. Al centro, la complessità dell’uomo contemporaneo, il senso profondo del suo agire e del suo essere nel mondo e lo spirito del vago.

La mostra è promossa da Roma Capitale con PDG Arte Communications.

Fonte: Ansa

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti