Regione Veneto, approvato bando di 320 mila euro per la produzione cinematografica

Print Friendly, PDF & Email
veneto sesta regione turistica europea

La Giunta Regionale del Veneto ha approvato il bando per l’anno 2017 di accesso al Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo.

Il provvedimento, proposto dall’assessore alla cultura, Cristiano Corazzari, fissa le modalità di presentazione e i relativi criteri di valutazione delle domande di contributo a sostegno della produzione cinematografica in Veneto e stabilisce in 320 mila euro l’ammontare delle risorse economiche disponibili per l’iniziativa.

La Regione – spiega Corazzariconsidera il sistema del cinema e dell’audiovisivo un rilevante strumento di crescita sociale ed economica e pertanto ne promuove lo sviluppo e le attività connesse”.

In base alla normativa vigente, la Giunta regionale può concedere contributi a favore di progetti di pre-produzione, produzione, post-produzione e di distribuzione, proposti da soggetti operanti nel Veneto.

Quest’anno – precisa l’assessore – intendiamo sostenere innanzi tutti i progetti cinematografici più significativi sotto il profilo della ricaduta economica sul territorio, ma anche quelli che, per la qualità artistica e le ambientazioni, possono rappresentare un’opportunità per promuovere la conoscenza di eventi che hanno segnato la storia del Veneto o per valorizzare personalità o aspetti del patrimonio artistico e culturale della regione”.

Le domande di contributo dovranno essere presentate alla Regione entro trenta giorni dalla data di pubblicazione del provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Ufficio Stampa Giunta Regionale del Veneto

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

cinemaveneto

Vai alla barra degli strumenti