Gran Bretagna, le 10 opere famose in tutto il mondo da visitare

Print Friendly, PDF & Email

La Gran Bretagna offre non solo paesaggi suggestivi e storiche tradizioni ma anche una vasta gamma di opere da visitare.  L’ente britannico per il turismo, Visit Britain, ha elencato 10 opere che hanno reso famosa la Gran Bretagna nel mondo.

  1. Il Menu del Titanic, Belfast, Irlanda del Nord: Titanic Belfast, recentemente premiato come miglior attrazione turistica ai World Travel Awards, è stata inaugurata nel 2012 e permette di esplorare il Titanic al suo interno con molti oggetti in mostra che riportano a quel tragico viaggio del 1912.
  2. Il Bacio, Cardiff, Galles Meridionale: La scultura di Auguste Rodin fu presentata nel 1898 e rappresenta gli amanti Paolo e Francesca, immortalati in poesia nell’inferno di Dante, che si baciano. Rodin, oltre che in marmo, realizzò la scultura in gesso, terracotta e bronzo. Quest’ultima è in mostra presso il National Museum of Wales, a Cardiff.
  3. Vespa Clubman, Londra, sud est d’Inghilterra: Progettata alla fine del 1950, lo scooter presenta 138 varianti ed una di queste fu progettata dall’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio. L’opera è esposta al nuovo Design Museum presso High Street Kensington, a Londra.
  4. La mummia gatto, Cat mummy, Londra, sud est d’Inghilterra: le mummie degli animali – meno conosciute di quelle egiziane – comprendono gatti, pesci, serpenti, lucertole, un toro, una gazzella, un coccodrillo, e un famoso gatto avvolto in una tela di lino a disegni geometrici ritrovato nella città di Abydos in Egitto.
  5. My Bed, Liverpool, nord ovest d’Inghilterra: L’installazione, datata 1998, rappresenta un’istantanea della vita di Tracey Emin. Un letto disfatto è circondato da mozziconi di sigarette, preservativi scartati e bottiglie di vodka. L’opera è in mostra alla Tate Liverpool per la mostra Tracey Emi and William in Focus fino al 30 settembre per poi essere spostata nel Kent presso la galleria Turner Contemporary di Margate, città natale della Emin.
  6. La pecora Dolly, Edinburgo, Scozia: Si tratta del primo mammifero a essere stato clonato. Dolly nacque il 5 luglio 1996 dopo essere stata trapiantata nell’utero di una madre surrogata e morì nel 2003. La sua tassidermia risiede presso il Museum of Scotland.
  7. Vetro Glorioso, Belfast, Irlanda del Nord: Presso l’Ulster Museum, all’interno dei giardini botanici di Belfast, sono esposte le importanti opere del famoso artista del vetro, Dale Chihuly tra cui il Waterford Sconce e alcuni lavori della Waterford Crystal Factory.
  8. L’Albero d’Acciaio, Yorkshire Inghilterra: La scultura è esposta presso lo Yorkshire Sculpture Park da quando nel 2014 fu presentato nella mostra dell’artista cinese Ai Weiwei. L’opera è costituita da rami di diversi alberi, radici e tronchi assemblati con acciaio.
  9. Shakespeare First Folio, Stratford-upon-Avon, Warwickshire, Inghilterra Centrale: William Shakespeare’s Comedies, Histories & Tragedies, meglio conosciuto come First Folio, è la raccolta di molte opere pubblicate dopo la morte del più famoso drammaturgo di tutti i tempi.
  10. Una controversa Venere, Londra, sud est d’Inghilterra: Alla national Gallery di Traflgar Square si può ammirare l’unico esemplare di nudo femminile di Diego Velazquez, creata tra il 1947 e il 1651. La Toilette di Venere fu censurato dalla Chiesa Cattolica.

www.visitbritain.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti