Mostre: la Triennale di Milano apre le porte a scatti, collage e lettere di Chris Williams

Print Friendly, PDF & Email
Models, Open Letters, Prototypes, Supplements - Chris Williams, Triennale di Milano

Dal 28 aprile al 25 giugno è aperta al pubblico la mostra “Models, Open Letters, Prototypes, Supplements” di Christopher Williams presso la Triennale di Milano.

La mostra dell’artista statunitense, concepita come una coreografia, prevede un’esposizione concettuale con scatti, collage, lettere d’artista e muri temporanei. L’esposizione arriva dopo la serie di retrospettive “The Production Line of Happiness” al The Art Institute of Chicago, al MoMA New York e alla Whitechapel London.

Alla Triennale lo spazio architettonico, con due ampie e luminose stanze (una delle quali interamente dedicata alle immagini), ospita i moduli di allestimento collezionati da Williams nel corso della sua carriera, tra cui le vetrine realizzate nel 1975 dall’architetto Leone Pancaldi.

L‘esposizione è una riflessione sul rapporto tra densità e durata, taglio e sezione, ideologia e produzione immateriale.

Fonte: Ansa

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti