Cambiamento climatico, le turbolenze in aereo saranno sempre di più

Print Friendly, PDF & Email

Tenere le cinture allacciate durante il volo sarà sempre più necessario in futuro.
Sono i cambiamenti climatici a creare forti turbolenze, capaci di infastidire i passeggeri più di una volta nel corso del viaggio.
Lo sostiene uno studio dell’Università di Reading, che ha pubblicato una ricerca sulla rivista Advances in Atmospheric Sciences di proprietà dell’Accademia Cinese delle Scienze.

Le repentine variazione climatiche in effetti, possono influenzare significativamente le oscillazioni del vento in termini di intensità e direzione.
Si tratta di un fenomeno atmosferico più che normale, in gergo chiamato “wind shear”.
Secondo lo studio dell’Università però, questo fenomeno potrebbe intensificarsi nel prossimo futuro.

Gli esperti hanno preso in considerazione diversi tipi di correnti tipiche del Nord Atlantico e del Nord America.
Hanno cercato di stimare le variazioni cui si potrebbe andare incontro attraverso delle speciali simulazioni informatiche. Secondo le rilevazioni, le turbolenze potrebbero aumentare del 59%, quelle lievi potrebbero diventare moderate, e quelle moderate potrebbero a loro volta diventare forti.

Sono proprio queste ultime a generare le maggiori perplessità, perchè costringerebbero i passeggeri e gli assistenti di volo a restare seduti con le cinture allacciate.

Info: Università di Readin

Potrebbe interessarti: 

Viaggiare su un aereo elettrico: tra 10 anni sarà possibile
Trucchi per risparmiare sul biglietto aereo e sul volo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti