Fedi nuziali, tutto quello che occorre sapere sull’anello del fatidico sì

Print Friendly, PDF & Email

“Diamond’s are girl’s best friend” diceva la canzone di Marilyn Monroe.
E qual è l’anello più importante nella vita di una donna se non la fede del matrimonio? 

Per la sposa i gioielli sono praticamente fondamentali. Il loro compito è illuminare il volto e completare l’abito. 

Bisogna però fare una doverosa premessa: occorre che non si esageri mai in quantità, è l’abito la cosa più importante quel giorno.
Per questo è essenziale che i gioielli siano raffinati, non devono soffocare lo stile e farvi sembrare un albero di Natale. 

La fede, insostituibile protagonista del fatidico sì, va scelta con estrema attenzione.
Deve naturalmente piacere ad entrambi, proprio perchè il gioello lo indosseranno per tutta la vita sia l’uomo che la donna. 

Dai tempi dei barbari fino alla tradizione romana, la fede non ha mai stancato nessuno e non è mai passata di moda. 

Tra i modelli più comuni c’è la francesina (quella sottile e poco bombata), la mantovana (alta e piatta), la classica dai bordi tondi e quella a più cerchi. 

Le ultime tendenze prevedono delle personalizzazioni al maschile e al femminile: per lui più semplici, per lei decorate da diamanti. 

Per il materiale, se tradizionalmente era l’oro a comandare, oggi si sceglie sempre di più l’oro bianco o il platino.
Ad ogni modo è doveroso non accostare mai metalli diversi, l’anello di fidanzamento e la fede devono essere dello stesso metallo. 

Dopo che avrete scelto tutti questi aspetti, non dimenticate di far incidere il vostro nome all’interno e la data del matrimonio. 

E ricordate di affidare a uno dei testimoni o a un parente i vostri preziosi cerchietti.
Poi occupatevi di scegliere il portafedi, che può essere un cuscinetto ricamato o una scultura in legno, per i più originali. 

Altra regola, ultima ma non meno importante, nel giorno del sì la sposa non deve portare altro anello se non la fede nuziale.
Al termine della cerimonia, potrà indossare anche quello di fidanzamento, ma all’anulare della mano destra. 

Potrebbe interessarti: 

Il matrimonio è un antidoto alla vecchiaia
Sposarsi in corto
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti