Firenze ospita il “G7 D’ARTE” contemporanea

Print Friendly, PDF & Email
G7 D'arte

Sette artisti contemporanei sono i protagonisti di “G7 d’Arte”. Mostra internazionale di arte contemporanea che è visitabile fino al prossimo 17 aprile, con ingresso libero, nell’austero spazio di Largo Bargellini a Firenze.

L’esposizione è nata con l’intento di accompagnare con un “coro di voci artistiche” il “debutto” dei Ministri della Cultura di Stati Uniti, Canada, Giappone, Gran Bretagna, Francia, Germania e Italia sulla “scena” fiorentina dei nostri giorni.

Eva Moosbrugger, Romolo Del Deo, Yasumichi Nakagawa, Gary Barnhart, Louise Giblin, Jean-Pierre Rousset, Pasquale Celona sono gli artisti partecipanti che, attraverso il loro fare, onorano il capoluogo toscano quale città delle arti capace di coniugare passato e presente nel suo essere musa ispiratrice di armonia universale.

“G7 d’Arte” è anche una sorta di “anteprima” dell’XI edizione di Florence Biennale, in programma dal 6 al 15 ottobre prossimi, nella Fortezza da Basso di Firenze. Evento in cu si celebreranno 20 anni di attività all’insegna del dialogo fra artisti di tutto il mondo sul tema “eARTh: Creatività e Sostenibilità”.

Credits: Florence Biennale e Regione Toscana

Informazioni utili:

“G7 d’Arte”

Largo Bargellini di Firenze

29 marzo – 17 aprile 2017

Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 17, escluso dal 2 al 6, dal 9 all’11 che resterà visibile solo nella fascia pomeridiana (dalle 14 alle 17); chiusura completa il giorno di Pasqua, 16 aprile.

Ingresso gratuito

Contatti: tel +39 055 3249173 / e-mail: info@florencebiennale.org

Sito ufficiale: www.florencebiennale.org

Fonte: Ufficio Stampa Florence Biennale

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti