Giornata della Terra: tutte le iniziative di InfoAlberghi con Legambiente per la promozione del turismo sostenibile e solidale in riviera romagnola

Print Friendly, PDF & Email

Vari gli interventi promossi da InfoAlberghi, web agency riminese, in collaborazione con Legambiente per la promozione di un turismo sostenibile per la natura e per le persone.

Lanciato lo scorso anno da InfoAlberghi, il progetto Green Booking prosegue nel 2017. L’iniziativa è nata con lo scopo di piantare 1000 nuovi alberi in riviera in 5 anni in collaborazione con gli hotel della riviera aderenti all’iniziativa.

Tra gli interventi compiuti il contributo alla rinaturalizzazione della duna sabbiosa alla foce del fiume Conca sul lato di Cattolica nell’ambito del più ampio progetto di riqualificazione della foce prevista dal GIZC.

Il portale Info Alberghi ha istituito una nuova sezione dedicata esclusivamente agli ecohotel, realizzata in collaborazione con Legambiente Turismo con il duplice obiettivo di sensibilizzare gli utenti web sul tema del turismo sostenibile e premiare con una maggiore visibilità online gli hotel che stanno investendo in questa direzione.

La società riminese ha aderito al progetto di raccolta fondi “La Rinascita ha il cuore giovane”.

Locandina del progetto “La Rinascita ha cuore il giovane”

Promossa da Legambiente, Libera, Alce Nero, Alleanza Cooperative Italiane Giovani, Altromercato, Federparchi e Fondazione Symbola, la raccolta fondi ha lo scopo di aiutare giovani imprenditori delle zone del centro Italia colpite dal sisma nel 2016. Dal 18 Aprile al 4 Giugno l’azienda si è impegnata a donare 20 € al giorno per un totale di 960 € a una struttura turistica del centro Italia.

 

La quota scelta di 20 € non è casuale: spesso si parla di svalutazione dell’offerta alberghiera in riviera romagnola, dove con 20 € è possibile soggiornare. – spiega uno dei due soci fondatori di Info Alberghi Srl Lucio Bonini – Ora in realtà non è più così, la riviera si reinventa e si riqualifica, ma noi vogliamo che questa cifra, 20€, diventi per una volta il simbolo di una rinascita. Vogliamo regalare a questa struttura turistica tante notti in riviera e dimostrare che in realtà con poco possiamo fare tanto. Questa deve essere una primavera di rinascita per tutti. Lo facciamo perché crediamo che il turismo non possa essere sostenibile se non è, prima di tutto, solidale”.

 

Fonte: InfoAlberghi

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti