A Kiev, in Ucraina, va in scena la “Tosca” di Puccini

Print Friendly, PDF & Email
Locandina de La Tosca in Ucraina

La “Tosca” va in scena al Teatro dell’Opera Nazionale d’Ucraina. 

La celebre opera lirica di Giacomo Puccini sarà rappresentata a Kiev fino a maggio, dopo il debutto dello scorso 31 marzo.

Un’iniziativa organizzata per celebrare il 60esimo anniversario dei Trattati di Roma e il 25esimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Repubblica Italiana e l’Ucraina.

Così i tre promoters dell’evento, l’Ambasciata d’Italia, l’Istituto Italiano di Cultura di Kiev e il Ministero della Cultura e il Teatro dell’Opera Nazionale d’Ucraina, hanno optato per il celebre dramma in tre atti su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica.

La “Tosca” è una delle più belle, rappresentate e popolari opere nel repertorio lirico mondiale, celebre per le sue suggestive arie, come “E lucevan le stelle”, “Recondita armonia” (pittore Mario Cavaradossi) e “Vissi d’arte” (cantante Floria Tosca).

Le prime rappresentazioni a Kiev hanno visto la partecipazione di diversi celebri solisti, come il soprano Liudmyla Monastyrska (Floria Tosca) e il tenore Valter Borin (Mario Cavaradossi), accompagnati dall’Orchestra Sinfonica, dal Coro del Teatro dell’Opera Nazionale d’Ucraina e dal Coro delle Voci Bianche, sotto la direzione del M° Mykola Diadiura.

Il progetto è stato realizzato grazie al sostegno delle aziende ucraine e italiane:

Partner Generale: HELEN MARLEN GROUP

Partner Speciale: ZENKO FOUNDATION

Partner Ufficiali: RAFFAELLO, PRAVEX-BANK – Banca del Gruppo Intesa Sanpaolo, GOLAW Law Firm

Media Partner: The Ukrainian Week

Informazioni utili:

Prossime rappresentazioni: il 30 aprile e il 28 maggio 2017.

Costo biglietti da 20 a 500 UAH.

I biglietti sono in vendita presso le casse del Teatro (044 235 26 06) o sul sito www.opera.com.ua.

Fonte: Farnesina – Istituto Italiano di Cultura Kiev

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti