Litoralis: a Roma una mostra fotografica dalla terra al mare

Print Friendly, PDF & Email
Litoralis_Capocotta

Il Museo Civico di Zoologia di Roma ospita la mostra “Litoralis: dalla terra al mare”, dedicata agli scatti del fotografo Luca Bragalli.

Un racconto di quasi 16.000 ettari di terra agricola e aree protette che si conclude verso il mare, documentando anche gli effetti dell’impatto antropico sull’ambiente e il paesaggio.

Le sequenze fotografiche che compongono “Litoralis” sono quelle di filari dei pini che si estendono verso il mare, della forza del vento che accarezza le dune modellandone le forme, di stagni, animali selvatici, canali artificiali della bonifica del ‘900, di mezzi agricoli che lavorano i campi presso il lido di Maccarese e della foce del Tevere dove, oltre le barche, appaiono le vestigia di un’antica civiltà.

Scatti di storia e natura, in cui convivono insieme passato, presente e futuro. 

Tutto questo rende il litorale una scatola magica, un mondo così distante ma così vicino alla grande città da rappresentare il suo naturale esaurirsi verso una vita dai ritmi più blandi, più autentici.  

La mostra si divide in 5 sezioni:

  • Agros: le immagini della terra;
  • Aquae: i corsi d’acqua della terra;
  • Apparentiae: presenze umane;
  • Memories: memorie;
  • Litoralis: del litorale.

“Litoralis” nasce nell’autunno del 2009, quando Luca Bragalli viene nominato rappresentante della Provincia di Roma nella Commissione Tecnica della Riserva naturale statale del Litorale romano.

Da lì l’idea di uno storytelling fotografico atto a mostrare una vasta area difficilmente inquadrabile in un unico sistema di paesaggio, per via delle bonifiche dello scorso secolo, della realizzazione dell’aeroporto di Fiumicino e dello sviluppo dei centri urbani.

Tre episodi che hanno caratterizzato una situazione di equilibrio precario tra natura e urbanizzazione, tra vocazione agricola e sviluppo urbanistico.

L’esposizione, allestita nella Sala della Balena del museo, sarà visitabile fino al prossimo 4 giugno 2017.

Credits: promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura. Con il patrocinio della Regione Lazio e di Italia Nostra (Sezione Litorale Romano e Sezione Roma), ed il sostegno della Fondazione Portus di Fiumicino.
 

Informazioni:

“Litoralis: dalla terra al mare”

Museo Civico di Zoologia, Roma, Via Ulisse Aldrovandi 18

20 aprile – 4 giugno 2017

Orari: da martedì a domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00);

Biglietti: € 7,00 intero (tariffa non residenti); € 5,50 ridotto (tariffa non residenti) /  6,00 intero (tariffa residenti); € 4,50 ridotto (tariffa residenti).

Tel : 06.67109270 – 060608

Sito: www.museodizoologia.it

Fonte: Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti