Pasqua. Alla scoperta dei parchi di Roma: itinerario tra le Ville della Capitale

Print Friendly, PDF & Email
Villa Pamphili (itinerario parchi di Roma)

Storia e fascino, natura e arte: l’itinerario per scoprire i parchi delle meravigliose ville di Roma.

Un’ottima idea per la domenica di Pasqua è visitare le ville nei parchi di Roma e andare alla scoperta dei loro segreti. Una passeggiata ideale per rilassarsi e lasciarsi coinvolgere dai colori dell’arte e della natura: dal verde della natura al bianco dei marmi splendenti. 

Ecco le tappe dell’itinerario:

  • Si parte dal Pincio, sopra piazza del Popolo. Tempo fa, le macchine pirotecniche in legno e cartapesta venivano incendiate per festeggiamenti e celebrazioni.

Qui comincia Villa Borghese, 85 ettari di verde per godersi di una domenica al sole e realizzare tante attività. Dalle meravigliose collezioni della Galeria Borghese agli esotici animali del Bioparco. Dalla Casa del Cinema per gli amanti del settimo arte al Cinecaffé, ottimo per una pausa all’aperto. L’offerta del parco soddisfà ogni gusto. 

Laghetto Villa Borghese (nell'itinerario dei parchi di Roma)

© www.noidiroma.com

  • L’itinerario continua con Villa Torlonia, a due chilometri da Porta Pia. È entrata nella cronaca e nella storia come la “casa di Mussolini”. 

All’interno della Villa, potete godervi la Limonaia e l’architettura liberty della Casina delle Civette. In prossimità della Casina, la minicittà “Technotown” fa divertire i ragazzi.

Villa Torlonia laghetto (itinerario dei parchi di Roma)

© www.nuok.it

  • A nord della Capitale troviamo Villa Ada. È il parco più ricco di Roma per quanto riguarda l’aspetto faunistico e ambientale. 

È diventata una delle ville più amate e frequentate dai romani. Ci sono tanti cipressi, pini, palme nane e anche una pista di pattinaggio e percorsi ginnici.

Lago Villa Ada (itinerario parchi di Roma)

© TripAdvisor

  • Villa Celimontana, la struttura rinascimentale all’interno del Parco del Celio. Se decidiamo tornare verso il centro di Roma,  la fantastica villa ci aspetta.

Relax e jazz, è un’oasi tra il Colosseo e le Terme di Caracalla.  Ogni jazzofilo ricorre il parco per le rassegne internazionali di musica di ogni anno.

Via Celimontana (itinerario nei parchi di Roma)

© Turismo Roma

  • Infine, un po’ più lontano dal centro di Roma, Villa Pamphili. Con i suoi nove chilometri di perimetro, la superficie del parco abbraccia più di un quartiere.

All’interno di Villa Pamphili è possibile ammirare, dall’alto di una delle terrazze panoramiche, il Casino del Bel Respiro (noto come Villa Algardi).

 

Info: www.turismoroma.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti