San Diego: un viaggio nell’east coast della California

Print Friendly, PDF & Email
San Diego

San Diego è la più a sud delle tre metropoli costiere californiane e si trova a soli pochi chilometri da Tijuana, Messico, tanto da essere collegate via tram.

Con una temperatura media che non scende quasi mai sotto i 20 gradi, è una della città più rilassanti d’America.

Ricca di musei e strategicamente vicina ai grandi parchi nazionali del deserto, come la Valle della Morte e Joshua Tree, nonché dotata di una spiaggia di 100 chilometri.

Per visitarla, basta andare a Mission Bay, a La Jolla, o verso le spiagge più leggendarie, quali la Pacific Beach, o ancora arrivare a Coronado, dove Marilyn Monroe girò le indimenticabili scene di “A qualcuno piace caldo”. 

Il Balboa Park è sicuramente una tappa obbligata per tutti gli amanti della natura.

Il grande parco fu costruito nel 1915 per la Panama-California Expo, e oggi è sede di quindici diversi musei, come il San Diego Air & Space Museum, sulla storia dell’aviazione, e il San Diego Museum of Art. Al suo interno, collezioni a cui è difficile non prestare attenzione: da Giotto e Canaletto, a Goya e Monet, fino ai pittori fiamminghi Rubens e Hals Van Dyck. 

In città ci sono due zone che offrono una divertente movida.

La prima è la Old Town, dove si celebrano le origini messicane e spagnole della city, rivivendo lo spirito dei primi “settlers” europei.

L‘altra è quella del Gaslamp Quarter, che va da Broadway a Harbor Drive. Di giorno è il cuore pulsante di downtown, mentre di notte si anima con decine di ristoranti e club dove si suona. 

Per info: www.sandiego.org/about.aspx.

Fonte: Gist 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

San Diego

Vai alla barra degli strumenti