Agli Uffizi una mostra per salvare il patrimonio artistico marchigiano

Print Friendly, PDF & Email

Firenze. L’Aula Magliabechiana degli Uffizi ospita la mostra Facciamo presto. Marche 2016 – 2017: tesori salvati, tesori da salvare dal 28 marzo al 30 luglio 2017. Si tratta di opere provenienti dalle zone delle Marche meridionali colpite dai sismi degli scorsi mesi che hanno reso inagibili molti degli edifici che le custodivano.  La mostra nasce per ricordare l’ urgenza di salvare dalla distruzione e dalla dispersione questo patrimonio.

Le opere in esposizione sono state selezionate per offrire al visitatore una panoramica ampia sugli aspetti più importanti della cultura figurativa di questi territori a partire dal Medioevo fino al XVIII secolo.

Oltre alla mostra, le Gallerie degli Uffizi hanno ideato un’altra iniziativa per supportare le operazioni di messa in sicurezza del patrimonio artistico marchigiano:  ogni biglietto che viene acquistato per accedere agli Uffizi nel periodo della mostra € 1,00 (o € 0,50 in caso di biglietto ridotto della metà riservato ai giovani tra i 18 e i 25 anni) è destinato al risanamento dei danni inferti dal terremoto al patrimonio marchigiano.              

Dal tempo dell’eredità di Vittoria della Rovere nel 1631, le Gallerie degli Uffizi hanno un grande debito verso le Marche” – afferma Eike Schmidt, Direttore delle Gallerie degli Uffizi -. “Dopo i terribili eventi sismici è nostra volontà e nostro dovere morale aiutare quelle meravigliose terre. Esponendo i supremi capolavori salvati e ancora da salvare ai fiorentini e ai visitatori di tutto il mondo ne presentiamo la bellezza e al tempo stesso il disperato compito di solidarietà che chiama tutti noi. I proventi dei biglietti saranno devoluti alla ricostruzione delle aree colpite“.

Credits

Facciamo presto. Marche 2016 – 2017: tesori salvati, tesori da salvare

a cura di Gabriele Barucca e Carlo Birrozzi

Promotori: Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, con il Segretariato Regionale del Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo per le Marche, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, le Gallerie degli Uffizi e Firenze Musei.

Informazioni

Facciamo presto. Marche 2016 – 2017: tesori salvati, tesori da salvare

Firenze, Museo degli Uffizi – Piazzale degli Uffizi, 6

28 marzo-30 luglio

Orario: 8.15-18.50

Costo biglietto: € 13,00

Sito: www.uffizi.beniculturali.it

Fonte: Opera Laboratori Fiorentini – Associazione Civita

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti