Castelli del Ducato, nuove visite guidate nelle stanze segrete tra Parma e Piacenza

Print Friendly, PDF & Email
Castelli Ducato

Proseguono le visite guidate esclusive nei castelli del Ducato tra Parma e Piacenza con nuovi appuntamenti fino al 5 agosto. Nel corso delle viste i proprietari dei manieri accompagnano personalmente i turisti alla scoperta di stanze segrete, aneddoti e misteri di rocche, fortezze e castelli emiliani.

  • Castello di Tabiano (PR): sabato 6 maggio, dalle 16 alle 18, è possibile effettuare una visita guidata con il Professor Giacomo Corazza Martini, proprietario del castello, con rinfresco finale in terrazza.  Durante il percorso, della durata di un’ora, vengono visitate interessa la Cappella privata, lo scalone d’onore, le terrazze,  la sala da ballo decorata con specchiere e stucchi, i soffitti affrescati, la  biblioteca, le antiche cantine a volta, la Porta Rossa e i giardini.
  • Castello Malaspina di Gambaro (PC): domenica 7 maggio, dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 16, è in programma la visita storica guidata al Maniero Malaspiniano fatta dai proprietari con possibilità di pranzare all’interno del Castello con piatti della cucina tipica. Alcuni cenni e riferimenti sveleranno perché il Castello edificato dalla potente famiglia dei Malaspina tra il XV-XVI Sec. sorge in questa posizione.
  • Castello di Montechiarugolo (PR): il castello si svela domenica 14 maggio dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. I proprietari accompagneranno i visitatori alla scoperta di luoghi finora mai aperti al pubblico: il camminamento di ronda con le caditoie, le feritorie, la stanza che fu biblioteca di Pomponio Torelli e, successivamente, in una lunga passeggiata nei giardini e nei boschi del castello dove potranno ammirare piante secolari, fiori ed erbe aromatiche.
  • Castello di Contignaco (PR): domenica 25 giugno, dalle 17.30 alle 19.30 si terrà la visita speciale al Castello degli Aldighieri con una visita guidata accompagnata dai proprietari. Oltre a condurre gli ospiti alla scoperta della storia del Castello e delle sue sale interne, essi racconteranno le vicende che li legano al maniero e alle sue terre.
  • Castello di Gropparello (PC): la visita sarà effettuata domenica 5 agosto alle 15 e alle 17. Le origini del Castello di Gropparello risalgono al secolo VIII e, nel tempo, fu possesso dei Fulgosi, dei Pallavicino, degli Sforza, dei Campofregoso, degli Attendolo, dei Gibelli. Sarà proprio Gianfranco Gibelli, proprietario del maniero insieme alla moglie Maria Rita Trecci Gibelli, ad accogliere i visitatori e accompagnarli nelle sale del castello, raccontando aneddoti, leggende e misteri.

Info
www.castellidelducato.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti