Amatrice, un Consorzio per rilanciare il settore forestale nelle zone terremotate

Print Friendly, PDF & Email
settore forestale

La valorizzazione del settore forestale è al centro del progetto di costituzione di un Consorzio forestale di Amatrice e dei comuni del cratere presentato lo scorso 9 maggio all’incontro presso l’Area Food di Amatrice con il vice ministro delle Politiche Agricole e Forestali Andrea Olivero, l’assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio, Carlo Hausmann e il consigliere del comune di Amatrice, Filippo Palombini.

Gli obiettivi del Consorzio sono la filiera del legno, una nuova imprenditorialità nel settore forestale capace di valorizzare la risorsa del patrimonio ed il rilancio dello sviluppo economico in chiave sostenibile nei territori terremotati.

La gestione forestale ha un grande ruolo nel futuro del mondo rurale nelle zone interne – ha dichiarato l’assessore Hausmanne può contribuire a dare nuovi posti di lavoro, sicuri e stabili, nelle zone terremotate”.

Gestione dello spazio, creazione e diffusione di modelli d’impresa, rete di servizi e promozione della ricerca e del trasferimento tecnologico: sono questi i punti elencati dall’assessore.

Bisogna però guardare al settore forestale non come un comparto a sé stante, ma come una componente di un sistema integrato territoriale – conclude Hausmann – perché non esistono più divisioni tra selvicoltura, agricoltura, turismo e servizi locali”.

Info
www.regione.lazio.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti