HomeAway, un soggiorno in suggestivi edifici del passato

Print Friendly, PDF & Email
HomeAway

Luoghi abbandonati e protagonisti nel passato, ora riconvertiti in abitazioni: è quello che propone HomeAway, portale online di affitto di case vacanze, per soggiorni in edifici nati originariamente per altre destinazioni d’uso.

Vecchie stazioni ferroviarie, ex scuole o antichi monasteri medievali con tanto di chiostro ed elementi in pietra dell’epoca romana possono ora essere prenotati da turisti che intendono vivere un’esperienza diversa dal comune appartamento o albergo.

Ecco alcune delle offerte proposte da HomeAway:

  1. Antico monastero restaurato in Toscana, Italia: Da modesto eremo al primo millennio, Romiti crebbe fino a diventare uno dei primi monasteri di eremiti toscani del 1200. Un ritiro spirituale che si è trasformato nel corso dei secoli. Nel 2006 è stato avviato un progetto di restauro durato otto anni e improntato su principi ecologici e sull’uso di energie rinnovabili. La proprietà offre ora 500 metri quadrati di spazio abitabile disposto su cinque livelli. Come ogni proprietà moderna, dispone di un’ampia cucina equipaggiata, ospitata nella cantina del XVIII secolo con gli archi del chiostro originali del XIII secolo ed elementi in pietra di epoca romana. Lunga tavola toscana da pranzo per 12 persone con vista attraverso le grandi porte ad arco al giardino e zona pranzo esterna. La camere da letto sono 8 in totale, splendidamente restaurate con pavimenti in rovere, arredamento semplice in stile minimalista per catturare l’estetica storicità degli spazi. A partire da € 875 a notte per 18 persone. 
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Homeaway

Vai alla barra degli strumenti