Estate 2017: invasione rock a Roma

Print Friendly, PDF & Email

Si preannuncia un’estate bollente – dall’allure rock – a Roma: U2, Red Hot Chili Peppers e tanti altri sono pronti a scaldare i palcoscenici della Capitale.

Il 15 e il 16 luglio sono due date da tenere d’occhio: all’Olimpico si esibiranno gli U2, pronti a far tremare di nuovo la terra con i loro pezzi più iconici e le nuove tracce dell’album Song of Experience.

Supporter all’atteso evento: nientedimeno che il Guru della musica Indie Noel Gallagher, con il suo nuovo gruppo High Flying Birds.

Sempre all’Olimpico, il 25 giugno il palco sarà dei Depeche Mode, le star del pop elettronico, seguiti da Tiziano Ferro il 28 dello stesso mese.

Spostiamoci all’Ippodromo di Capannelle. Il Festival rock più acclamato di Roma ospiterà:

  • Damian Marley, figlio d’arte con il raggae nel sangue – 23 giugno,
  • Daniele Silvestri – 24 giugno,
  • Samuel – senza più Subsonica – 27 giugno,
  • Brunori Sas – 4 luglio,
  • Alter Bridge – 5 luglio
  • Alessandro Mannarino, sempre più popolare – 6 luglio,
  • Jax e Fedez – 8 luglio
  • Lauren Hill – 9 luglio
  • The XX – 10 luglio
  • Marracash e Guè Pequeno – 13 luglio
  • Il gruppo tedesco Einsturzende Neubaten – 17 luglio,
  • Red Hot Chili Peppers – 20 luglio,
  • Kasabian  – 21 luglio,
  •  Marilyn Manson – 25 luglio.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti