Il Museo Morandi trova definitivamente casa all’ex forno del pane

Print Friendly, PDF & Email

Bologna. Dopo i danni prodotti dal sisma in Emilia del 2012, il Museo Morandi trova la sua collocazione definitiva nell’edificio che già ospita il Mambo, Museo di Arte Moderna e Contemporanea.

Si tratta dell’ex forno del pane, dove la collezione del celebre pittore bolognese condivide un percorso con la parte del Museo restando però una mostra autonoma.

A decidere così è stata l’amministrazione comunale, confermando l’orientamento del cda dell’Istituzione Bologna musei.

Il Museo Morandi era nato negli anni Novanta in seguito al lascito delle sorelle di moltissime sue opere, ponendo come condizione che la collezione fosse ospitata a Palazzo d’Accursio, sede del palazzo comunale.

Ala espositiva che ora sarà riallestita e dedicata all’arte dell’Ottocento.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti anche:

A Bologna fino al 15 maggio la mostra dedicata al papà di Peppone e Don Camillo, Giovannino Guareschi
L’idillio tra sogno e colore di Mirò in mostra a Bologna
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti