Alla scoperta di Georgia, Tennessee e Lousiana con TravelSouth USA

Print Friendly, PDF & Email
Screenshot itinerari Rhythms of the South di TravelSouth USA

TravelSouth USA presenta “Rhythms of the South”, l’itinerario alla scoperta degli stati di Georgia, Tennessee e Louisiana.

Vieni a scoprire il Sud Est degli Stati Uniti con TravelSouth USA ed il tour “Rhythms of the South”. Diritti Civili, gastronomia locale, arte, cimiteri & voodoo, musica e non solo tra gli stati di Georgia Tennessee e Louisiana! 

Ecco alcune delle attività e proposte per i nove giorni che dura l’itinerario:

Giorno 1: Atlanta

  • Visita al Georgia Aquarium, il più grande del mondo con oltre 100.000 creature marine. È possibile nuotare con gli squali balena e le mante con il Gentle Giants Immersion Program e partecipate al Beluga Whales Interactive Training Program.
  • Visita al World of Coca‐Cola, con il filmato ‘Search for the Secret Formula’ all’interno della sala 4D e multi‐sensoriale.
  • Passeggiata nel Centennial Olympic Park, sede dei Giochi Olimpici del 1996. Offrono concerti gratuiti, festival e tanti altri eventi durante tutto l’anno. È anche possibile visitare la CNN, la più grande e famosa emittente televisiva del mondo con uno studio tour accompagnato da uno stagista della scuola di giornalismo.
  • Salto al Ted’s Montana Grill, fondato dal magnate di Atlanta Ted Turner, per assaggiare la sua burger di bisonte.  

Giorno 2: Atlanta

  • Passeggiata nel quartiere Sweet Auburn District per calcare le tracce di Martin Luther King, Jr. Da non perdere la visita al National Historic Site ed il tour guidato della Casa natale del Dr. King’s.
  • Pausa pranzo da Pittypat’s Porch, in cui è d’obbligo ordinare un Margarita alla pesca. Ci sono anche il Ray’s In the City (se preferite il pesce) e il Sweet Georgia’s Juke Joint (per mangiare un Crispy Crawfish Tails)
  • Passeggiata nello Stone Mountain Park. Oltre 1200 ettari per godervi di ottime vedute, tour in treno e camminate adatte a qualsiasi livello.
  • Visita al Woodruff Arts Center nel midtown Atlanta, per ammirare un’ampia gamma d’ arte moderna e fotografia.

Giorno 3: Atlanta

  • Passeggiata nel Piedmont Park, con più di 80 ettari di prati, laghi, percorsi per jogging e altro ancora. 
  • Tappe culinarie consigliate. Il JCT Kitchen & Bar, la SweetWater Brewing Company (per gli amanti delle birre artigianali) o il Restaurant Eugene (con cucina locale genuina farm-to-table). 
  • Shopping nella Lenox Square, con più di 200 negozi d’alta gamma.
  • Visita al LEGOLAND® Discovery Center, in cui vi divertirete piccoli e grandi.

Giorno 4: Nashville

  • Trolley tour di Gray Line per scoprire le principali location cittadine: lo State Capitol, il Parthenon, Farmer’s Market e molte altre ancora.
  • Pranzo da Jack’s Bar‐B‐Que o da Puckett’s Grocery & Restaurant.
  • Visita agli RCA Studio B, dove ad esempio Elvis Presley ha registrato le sue hit più famose.
  • Visita al Country Music Hall of Fame & Museum. Potrete ascoltare registrazioni delle leggende della musica country ed ammirare la collezioni di strumenti e costumi di scena.  

Giorno 5: Nashville

  • Visita al Johnny Cash Museum, con la più grande collezione al mondo di cimeli appartenuti al mitico artista. 
  • Passeggiata lungo la Music City Walk of Fame per vedere le stele che onorano musicisti come Vince Gill, Jimi Hendrix e Wynona Judd. 
  • Passeggiata attraversando lo Shelby Street Bridge per un fantastico panorama dello skyline di Nashville e del fiume

Giorno 6: Nashville

  • Visita al Musicians Hall of Fame & Museum, che onora musicisti di ogni genere di tutto il mondo.
  • Visita alla ‘Queen of the Tennessee Plantations,’ Belle Meade, una bellissima magione in stile neoclassico.
  • Passeggiata per il campus della Vanderbilt University.
  • Salto al Loveless Café per assaggiare gli steak biscuits o i pomodori verdi fritti.

Giorno 7: New Orleans

  • Colazione  al Café Du Monde, per assaporare i loro celebri beignets.
  • Visita al French Quarter ed al Garden District, due dei più tipici quartieri della città da scoprire a piedi.
  • Tour dedicati ai Vampiri, al Voodoo ed ai fantasmi, per gli amanti della notte e delle sue creature.
  • Pausa pranzo da Parasol’s, da Mother’s o da Ye Olde. Sono i posti giusti per gustare un altro classico di New Orleans: il po‐boy, panino ripieno di ostriche fritte oppure di roast beef e salsa.

Giorno 8: New Orleans

  • Escursione alle molteplici Plantation Homes o alle lagune della Louisiana. È anche possibile prenotare un tour di avvistamento di alligatori, maiali selvatici e altra fauna locale. 
  • Passeggiata da non perdere: The Jean Lafitte National Park Wetlands Preserve. 
  • Visita al Garden District, quartiere di grandi residenze d’epoca abbellite da meravigliosi giardini.
  • Visita ad alcuno degli storici cimiteri St. Louis 1, 2 o 3 di New Orleans.

Giorno 9: New Orleans

  • Jazz cruise a bordo della Steamboat Natchez, lungo il Fiume Mississippi.
  • Visita all’Audubon Aquarium per ammirare pinguini, pappagallini e tanti altri animali.
  • Cena da Dooky Chase’s, con ottimi piatti di creole gumbo e frutti di mare. Se invece volete un classico, c’é Company Burger, che lascia sempre soddisfatti!
  • Partita di football dei Saints o di basket dei Pelicans, da non perdere se doveste trovarvi in città durante la stagione dello sport. 

 

Info: www.TravelSouthUSA.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti