Oltre la Biennale: a Venezia tanti gli eventi dedicati all’arte

Print Friendly, PDF & Email

In questi giorni la città della laguna si punteggia di mostre ed eventi che fanno parte della “vernice” della Biennale d’arte, “Viva Arte Viva”, aperta al pubblico fino al 26 novembre 2017.

Oltre 20 le esposizioni collaterali che hanno il sigillo della Biennale, anche se in ogni angolo della città non mancano le occasioni per incontrare le varie espressioni del fare arte al giorno d’oggi.

Si va dai vetri sperimentali di Gaetano Pesce, a Murano, alle presenze di Michelangelo Pistoletto o Alighiero Boetti a San Giorgio, dalla rassegna dedicata a Philip Guston alle Gallerie dell’Accademia o ai dipinti di Tobey presenti alla Peggy Guggenheim.

Al Museo Correr ci sono i ritratti fotografici fatti da Shrin Neshat, mentre al Padiglione Venezia, nei Giardini, va in scena la mostra “Luxus” dedicata al lusso nato dall’operosità dell’artigianato d’arte.

Al Fortuny, invece, la varietà delle proposte della mostra “Intuition”.   

Fonte: Ansa Cultura

Potrebbe interessarti anche:

Al via la 57^ edizione della Biennale di Venezia: Viva arte Viva
Arriva a Venezia la mostra “Kodoké Kamigami”, lì dove s’incarnano gli dei.
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti