Roma, atti vandalici al Servizio Giardini

Print Friendly, PDF & Email

Tre raid in contemporanea hanno gravemente danneggiato il Servizio Giardini di Roma Capitale, il braccio verde che si occupa della manutenzione dei parchi e delle ville. Vetri rotti, porte scassate, stanze devastate, strumenti operativi danneggiati e altri rubati.

 Una pesante offesa quella che stanotte ha subito il Servizio Giardini di Roma Capitale, a seguito degli atti vandalici che hanno gravemente danneggiato tre diverse sedi, quella di Villa Paganini, Villa Carpegna e il VII Servizio Operativo Municipale (S.O.M.). Sono stati riscontrati gravi danni alle suppellettili e ai mezzi operativi: un oltraggio al verde urbano e alla nostra città che non può e non deve passare inosservato. I fatti sono già stati denunciati. Carabinieri, Polizia di Roma Capitale e Polizia scientifica stanno indagando su quanto accaduto, affinché si possano perseguire i responsabili”. Così in una nota Pinuccia Montanari, assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale.

 Da sempre impegnato nella manutenzione delle aree verdi, il Servizio Giardini rappresenta un fiore all’occhiello della nostra città e per questo non merita di essere insultato così. Esprimo piena solidarietà e vicinanza ai nostri giardinieri che si occupano tutti i giorni, con competenza e capacità, della manutenzione ordinaria di parchi e ville, oltre 40 milioni di mq di verde pubblico, cui si aggiungono le cure da prestare agli oltre 800mila alberi in carico all’Amministrazione”, aggiunge l’Assessora.

“Non ci faremo certamente intimidire da questi atti di vandalismo, al contrario proseguiamo il nostro impegno e il Servizio Giardini continuerà ad operare in ogni occasione ordinaria e straordinaria con modalità h 24”, conclude Montanari.

Da una nota stampa del Comune di Roma

Potrebbe interessarti: 

Roma, Centro Storico: è boom di “acchiappini”
Roma, stop centurioni, estesa la zona rossa
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti