Roma: positivo il bilancio 2016 dell’Auditorium

Print Friendly, PDF & Email

La Fondazione Musica per Roma chiude il bilancio 2016 con un utile netto di 41.490 euro, ricavi per 24 milioni di euro, incassi per oltre 8 milioni e 700 mila euro (+2%) e una quota di autofinanziamento che supera il 66%.

Dati che parlano chiaro.

Quello passato è stato un anno di grande musica e spettacolo, e anche di crescita e stabilità, nonostante le difficoltà economiche del settore culturale, quelle politiche della città di Roma e il clima di paura dovuto al terrorismo.

In 337 giorni di attività su 365, gli spettatori totali nel 2016 sono saliti a 527 mila (+7%) e gli eventi prodotti e autoprodotti da Musica per Roma sono stati 542, con un 30% in più di visite guidate.

La Fondazione è così riuscita non soltanto a conquistare il pubblico capitolino e quello straniero ma anche a proporre un modello gestionale che coniuga la qualità con la sostenibilità.

Anche il 2017 sta promettendo bene, confermando il trend positivo, con i primi 4 mesi che rispetto allo stesso periodo del 2016 anno hanno registrato oltre 2 milioni 500 mila euro di incasso (+ 9%) e 120 mila spettatori (+25%).

Che ci sia grande fermento nelle attività lo dimostrano gli eventi in programma a partire dal mese di maggio, con l’installazione del ‘bosco urbano’, il festival Retape che si ispira alle kermesse rock anni ’70, fino ad arrivare all’edizione 2017 di Luglio Suona Bene, la più lunga di sempre.

Confermare la stabilità dell’istituzione, in seguito ai nuovi accordi con l’amministrazione capitolina, è l’obiettivo del futuro.

Spiega infatti Aurelio Regina, presidente della Fondazione Musica per Roma, che la missione della Fondazione è culturale e che “in questi 15 anni abbiamo allargato l’offerta degli eventi, ospitando complessivamente oltre 16 milioni di spettatori”.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti anche:

Pittori, in arrivo un nuovo regolamento. Roma sarà un museo a cielo aperto
Roma Tre Film Festival, dal 9 al 14 maggio la XII edizione al Teatro Palladium
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti