Turismo, è boom del wellness

Print Friendly, PDF & Email

Michael Newcomb è il nuovo amministratore alla guida della Spa and Wellness Task Force del Four Season Hotel, tra le catene più esclusive del settore alberghiero. 

“Con l’espansione del nostro portfolio globale abbiamo approfondito la conoscenza del wellness, sviluppando nel contempo terapie più avanzate e adattando l’offerta alle tradizioni locali, in ognuna delle nostre destinazioni. E’ una parte vitale delle nostre esperienze” ha spiegato a La Repubblica Newcomb, commentando la sua nomina.

E’ quindi boom del wellness nel settore turistico, si stima che il giro d’affari ammonti a 3,7 trilioni di dollari americani secondo il Global Wellness Institute. Una cifra -destinata a crescere- che corrisponde al 5% dell’economia globale, la metà del business del wellness.

Del resto il settore del benessere ha registrato negli ultimi anni tassi di crescita compresi tra il 10 e il 12%. Sempre secondo il Global Wellness Insitute, gli alberghi privi delle Spa e delle strutture dedicate al benessere sono praticamente destinate al fallimento. La sauna e lo yoga sono diventate parte integrante del viaggio.

Potrebbe interessarti: 

Bath, la città delle terme romane e di Jane Austen
Neve e coccole, la Liguria che sorprende: sci e terme per una vacanza rigenerante sulla neve
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti