Turismo sostenibile, a Roma tavolo tecnico con le maggiori destinazioni turistiche

Print Friendly, PDF & Email
Roma

Roma Capitale ha ospitato il tavolo tecnico nello scorso 25 maggio con gli assessorati al Turismo delle maggiori destinazioni turistiche italiane per promuovere il turismo sostenibile grazie ad uno scambio di azioni positive che consentano di salvaguardare i beni artistici e storici delle grandi città, e favorire lo sviluppo economico del territorio.

Gli assessorati presenti al tavolo contano oltre due terzi dei flussi turistici nazionali: Roma, Milano, Venezia, Firenze e Napoli. Lo scopo dell’incontro è quello di rinnovare il Protocollo di Intesa delle Grandi Destinazioni Italiane del Turismo Sostenibile (GDST).

Il 2017 è stato dichiarato dall’Assemblea delle Nazioni Unite “Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo”. Sulla linea delle dichiarazioni dell’Onu per “promuovere una migliore comprensione tra i Paesi e favorire una maggiore coscienza della ricchezza del patrimonio delle diverse civiltà”, il tavolo di lavoro promosso dall’assessorato allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma ha voluto avviare con le amministrazioni che fanno parte del gruppo GDST il dialogo per tradurre in azioni concrete gli obiettivi del turismo sostenibile.

Alcuni degli obiettivi condivisi nel tavolo sono stati: consapevolezza e rispetto del territorio, qualità dell’accoglienza, anche attraverso l’impulso e il sostegno a formazione dedicata, sperimentazione degli indicatori del turismo sostenibile, predisposizione di misure utili a limitare l’impatto dei flussi turistici sui beni culturali e paesaggistici, una programmazione di azioni positive a sostegno del turismo, la declinazione di nuovi itinerari per decongestionare i centri storici.

Sono molto contento che quasi tutte le amministrazioni che nel 2013 hanno firmato il primo Protocollo per il turismo sostenibile abbiano raccolto l’ invito per avviare un nuovo percorso insieme – dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Adriano MeloniCi siamo dati appuntamento a luglio per dare concretezza alle nostre scelte. La sostenibilità delle azioni in campo turistico è una sfida non rinviabile”.

La giornata di oggi serve per far ripartire un percorso virtuoso di scambi di esperienze e buone pratiche – da estendere in futuro anche ad altri Comuni italiani – e farle diventare le buone politiche turistiche di oggi e di domani” – concludono i rappresentanti del turismo delle città coinvolte.

Ufficio Stampa Comune di Roma

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti