Roma Cartoon Festival, il mondo dei cartoni animati giapponesi arriva nella Capitale

Print Friendly, PDF & Email
roma cartoon festival 23-25 giugno roma

Sbarca per la prima volta nella Capitale il Roma Cartoon Festival, dal 23 al 25 giugno al Guido Reni District, tre giorni dedicati al mondo dei cartoni animati con tanti ospiti, giochi, gruppi di cosplayer e concerti.

Un appuntamento da non perdere per gli appassionati di fumetti, cosplay, boardgames, retrogames, wargames, musica, collezionismo e cultura tradizionale giapponese. Vengono presentate le ultime novità del mondo dei giochi e dei fumetti con un’area dedicata agli espositori del settore e stand originali giapponesi, dove poter trovare e comprare fumetti da collezione, gadget e tante altre sorprese.

Tra gli ospiti, sono attesi i più grandi del fumetto nazionale ed internazionale. Masami Suda, disegnatore di alcuni dei più famosi cartoni e noto al grande pubblico per “Ken il Guerriero”, presenta al pubblico del Roma Cartoon Festival una selezione dei suoi più celebri disegni. Camilla D’Errico, famosa firma canadese dell’iper pop contemporaneo, espone alcune delle sue migliori opere. A rappresentare il fumetto italiano sono presenti, tra gli altri, Gabriele Dell’Otto, Giada Perissinotto, Emiliano Tanzillo, Marco Gervasio, Stefano Intini, Corrado Mastantuono e Lorenzo Pastrovicchio.
Non mancano le partnership con la Scuola Romana dei Fumetti e la collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics.

Il Roma Cartoon Festival è anche un vero e proprio parco divertimenti. Previste un’area dedicata ai giochi da tavolo, ai wargames e ai retrogames dove campioni di oggi e di ieri si sfidano e si confrontano con l’aiuto delle associazioni culturali romane presenti e i giochi che i più grandi editori nazionali porteranno in demo per tutti coloro che vorranno partecipare.

Numerosi cosplayer da tutta Italia prendono parte all’evento per intrattenere grandi e piccoli portando in vita i personaggi più amati e conosciuti dei film, telefilm e fumetti con scenografie e attività. L’area Cosplay ospita per la prima volta in Italia Lightning Cosplay, direttamente dalla Germania, che vende nel suo stand i suoi libri sul cosplay ed è Presidentessa di giuria per la Gara Cosplay di domenica 25 Giugno.

Presente anche l’area Junior, uno spazio ideato per le famiglie dove i più piccoli possono divertirsi con i mattoncini LEGO e partecipare alla lotteria Area Junior con in palio quattro 4 ticket per Disneyland Paris. All’interno, anche Boomerang, il canale 609 di Sky, intrattiene bambini con tante attività, giochi e laboratori.

Ogni sera un concerto live anima il Cartoon Festival che è anche musica. Da Giorgio Vanni e le sigle dei cartoni animati (24 giugno) al gruppo bolognese dei Gem Boy, famoso per le sue canzoni parodia (25 giugno). La sera del 23 è previsto un ospite d’eccezione.

Info
www.romacartoonfestival.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti