Relax alle terme: tra Slovenia e Croazia le terme di Tuhelj e di Olimia

Print Friendly, PDF & Email

Nell’entroterra a cavallo tra Slovenia e Croazia, a soli 30km di distanza l’uno dall’altra, si trovano gli stabilimenti termali Terme Tuhelj e Terme Olimia. Situati in un paesaggio incantato e incontaminato, le proprietà termali dell’acqua si aggiungono a percorsi di arte-terapia, architettura sostenibile e benessere.

 

Terme Tuhelj

Le Terme Tuhelj distano 35 km da Zagabria  e sono il più grande centro balneare e benessere in Croazia. Le strutture ricettive sorte intorno alle sorgenti di acqua termale e fango curativo sono circondate delle dolci colline verdi dello Zagorje. La magia del wellness e della spa, unite ad un’offerta di ospitalità varia, rendono le Terme Tuhelj una destinazione da provare per tutti coloro che cercano coccole, cure o semplicemente un week end rigenerante per il fisico e la mente.

 

Le proprietà uniche di acqua e fango

L‘acqua termale di Tuhelj è classificata tra le acque minerali curative del gruppo delle acque sulfuree. Quest’acqua, la cui temperatura alla fonte è di 32-33°C, si usa per alleviare i sintomi delle malattie reumatiche e nel recupero post-operatorio successivo a lesioni ortopediche. Ha un effetto benefico su varie malattie della pelle, cicatrizza e nutre la pelle. 
La particolarità delle Terme Tuhelj consiste nel fatto che l’acqua termale si trova in tutte le piscine interne ed esterne. È possibile  fare il bagno  alla fonte di quest’acqua minerale curativa. Le piscine alla fonte si trovano in prossimità del suggestivo barocco Palazzo Mihanović.  

Il fango peloide di Tuhelj si classifica  tra i quattro fanghi curativi migliori d’Europa e viene  usato anche in tantissimi altri stabilimenti termali. È particolarmente benefico per la rigenerazione della pelle e per il trattamento anticellulite. Il fango termale curativo si forma sulla sorgente termale a una temperatura di 33°C. 

Il fango peloide ha una fine struttura granulosa ed è composto da silice, ossido di magnesio, ossido di potassio, ossido di sodio, zolfo e altre sostanze organiche.

 

Arte e benessere

L’arte diventa parte integrante del percorso di wellness: un grande murale, la più grande raffigurazione in ceramica in Croazia, restaurato e poi ubicato nella sua posizione originale, nel  complesso di piscine interne del Pianeta acquatico accoglie gli ospiti di Terme Tuhelj. La decorazione murale, lunga 42 metri, è stata restaurata meticolosamente secondo i principi dell’autore, seguendo le proporzioni del muro. 

Il Pianeta acquatico rappresenta un vero e proprio “arteficial landscape”, con le sue forme spezzate perfettamente in sintonia con il paesaggio mozzafiato dello Zagorje croato. Le piscine descrivono i continenti attraverso forme triangolari e rettangolari frammentate, creando un’opera d’arte amalgamata perfettamente con la natura. La combinazione dell’acqua, del verde della natura e di materiali naturali rappresenta una composizione perfetta, come un pianeta vicino e allo stesso tempo lontano.

 

L’artificial landscape è incluso nel progetto “Hrvaška iz zraka” (Croazia dall’alto), nell’ambito del quale il fotografo Rostuhar raffigurò il Pianeta acquatico in un modo speciale e non convenzionale. L’immagine è stata pubblicata nella rivista National Geographic tra le fotografie più straordinarie rappresentanti le regioni croate. 

 

Terme Olimia

Se le Terme Tuhelj offrono come valore aggiunto il connubio tra arte e benessere, alle Terme Olimia è l’architettura a fare da padrona. Un centro benessere unico, il Centro Orchidelia (foto  allegata), riconosciuto da 8 anni come il migliore in tutta la Slovenia offre un colpo d’occhio mozzafiato. L’acqua Olimia, ricca di silicio, sgorga a 520m di profondità ad una temperatura di 44°C.

Un’offerta che si amplia a fine 2017 con l’annuncio del completamento dei lavori dell’avveniristico centro Termalja.

L‘area situata a nord-ovest del paese, a due passi dal confine con la Slovenia, è una delle rare perle turistiche ancora incontaminate. Al tempo stesso, la posizione strategica, offre la possibilità agli ospiti di gite giornaliere alle vicine Maribor, Zagabria, ai numerosi castelli e monasteri o escursioni nell’incontaminato parco naturale del Kozjansko.

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti