Mostre: Cento omaggia Minguzzi, tra i maggiori scultori italiani del Novecento

Print Friendly, PDF & Email
Mostra Minguzzi Cento

Fino al 20 agosto la città di Cento (Ferrara) rende omaggio a Luciano Minguzzi (Bologna 1911 – Milano 2004) con la mostra antologica “Minguzzi, sculture e disegni” allestita negli spazi dell’antica Rocca.

Promossa dal Comune di Cento e dal Centro Studi Internazionale ‘Il Guercino’, in collaborazione con la Fondazione Luciano Minguzzi l’esposizione è stata inaugurata sabato 20 maggio in occasione della Notte dei Musei 2017.

L’evento invita a scoprire i luoghi dell’arte e della cultura attraverso le opere di uno dei maggiori protagonisti della scultura italiana del Novecento, ambientate tra le mura della suggestiva fortezza sorta alla fine del ‘300.

Minguzzi ha creato oltre quattrocento sculture, sin dagli esordi ha partecipato ai più importanti eventi espositivi internazionali, ottenendo premi e riconoscimenti, e le sue opere sono approdate nelle collezioni private e nei musei di tutto il mondo.

Sono esposte 43 opere compresi alcuni disegni, che raccontano il percorso artistico e stilistico dell’autore con un dialogo tra passato, presente e futuro. Opere caposaldo inserite in un percorso emozionale e cronologico che rivela significative scoperte formali e tematiche, dove primitivismo, espressionismo e astrazione si intrecciano alimentandosi delle tendenze europee, in uno stile originale e unico.

La prima opera che si presenta davanti ai visitatori è la Grande contorsionista (1952-89), tema molto amato dall’artista come quello degli Acrobati (1954) esposti nelle sale interne insieme a Donna al trapezio (1956), Donna sul divano (1990), e Op là, ultima creazione del 2000. Tra le altre opere, si può ammirare anche Gli uomini del Lager (1957), I coniugi del n. 7 (1972), Oronte (1970), la Civetta in gabbia (1952) o la grandiosa Porta del Bene e del Male (1970-77). Tra le opere degli anni Ottanta, presenti Dafne (1981-84), l’inedita Grande nuotatrice (1992) o la Fucilazione di Giovanni Minguzzi (1991).

Credits: Comune di Cento, Centro Studi Internazionale ‘Il Guercino’, Fondazione Luciano Minguzzi

Minguzzi sculture e disegni

20 maggio – 20 agosto 2017

Corso del Guercino, Cento (FE)

Venerdì, sabato, domenica e festivi h 10-13 / 15.30-19.30

Ingresso libero

Info: www.presszanchi.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti