Borghi toscani, una meta per 1,4 milioni di turisti nell’estate 2016

Print Friendly, PDF & Email
borghi toscani

I borghi toscani continuano ad attirare visitatori da ogni parte del mondo. Sono 1,4 milioni i turisti che nel 2016 hanno trascorso le vacanze estive in uno dei 124 borghi, come rivelano i dati del Centro Studi Turistici di Firenze annunciati nel corso della mostra a Roma “Borghi da amare”.

Il dato riguardante i borghi toscani rappresenta il 10,9% del totale regionale, come ha spiegato Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione Turistica, lo scorso 25 maggio alle Terme di Diocleziano in occasione della presentazione della mostra.

Negli ultimi sei anni le presenze turistiche nei borghi toscani sono cresciute mediamente del +6.9% – ha illustrato Alberto PeruzziniE nel 2016 abbiamo superato i 7.4 milioni. Cifra che rappresenta il 16% delle presenze turistiche regionali”.

borghi toscani

Abbadia Isola
@toscanapromozione.it (foto A. Migliorini)

La crescita è determinata in primis dal turismo internazionale. “Dal 2005 ad oggi il turismo estero nei nostri borghi ha fatto registrare un aumento del +21%” – ha aggiunto il direttore dell’Agenzia regionale toscana.

Dalla punta più occidentale della Lunigiana all’arcipelago più a Sud, la Toscana conta ben 124 borghi. L’Associazione Borghi più Belli d’Italia ha certificato 20 borghi toscani, mentre quelli che hanno ottenuto la Bandiere Arancione sono 38. E Pienza, che come San Gimignano era già patrimonio Unesco, è stata anche premiata come Comune Gioiello d’Italia.

Ufficio Stampa Toscana Promozione Turistica

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti