Giffoni Film Festival, al via la 47° edizione con l’obiettivo Unesco entro il 2020

Print Friendly, PDF & Email
Giffoni Film Festival 2017

Torna il Giffoni Film Festival, giunto alla 47° edizione, che si svolge dal 14 al 22 luglio a Giffoni Valle Piana (Salerno) L’edizione 2017 targata “Into the magic” è stata presentata nell’Aula Magna del Liceo Classico “Torquato Tasso” di Salerno.

Sono già 4.600 i giurati pronti a emozionarsi e confrontarsi, suddivisi nelle sette sezioni competitive che compongono il concorso – Elements +3, +6, +10, Generator +13, +16, +18, Parental Control/GexDoc dedicata ai genitori – cui si aggiungono i 100 ragazzi scelti della Masterclass.

A prendere parte al festival cinematografico per ragazzi sono giovani provenienti da 52 paesi di tutto il mondo. L’obiettivo è quello di far diventare il festival patrimonio Unesco in occasione dei suoi 50 anni. “Per il cinquantennale – ha annunciato Claudio Gubitosi, fondatore e direttore artisticoinizieremo da settembre le procedure affinché entro il 2020 l’Unesco possa dichiarare il Gff Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità. Giffoni è tra i 10 Festival più importanti al mondo ed è uno degli eventi culturali che l’Italia riconosce, ama e vuole“.

Tra gli ospiti, già annunciato Bryan Cranston, famoso per la sua interpretazione in Breaking Bad”, per il 21 luglio. Il 17 luglio viene presentato in anteprima nazional “Cattivissimo Me 3” alla presenza di Max Giusti, Arisa e Paolo Ruffini che presteranno le loro voci ai personaggi.

L’immagine ufficiale (prossima alla presentazione) è stata affidata al maestro Mimmo Paladino.

Fonte: Ansa

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti