L’estate al fresco: ecco i posti da visitare per combattere il caldo

Print Friendly, PDF & Email
Posti da non perdere in estate

Andiamo alla scoperta di posti fantastici dove andare in estate senza dover soffrire il caldo. Dalla Patagonia al Sudafrica, ecco alcuni viaggi da fare per godersi un’estate al fresco. 

Negli ultimi anni, ci sono sempre più persone che preferiscono vacanze alternative al caldo estivo. Tra le mete estere, i viaggiatori italiani prediligono luoghi dove il clima è più mite e fresco.

Ecco alcuni dei luoghi più freddi dove poter passare l’estate 2017:

  • Aviemore:

Nella regione scozzese delle Highlands, c’è questa piccola cittadina che ospita una natura meravigliosa con delle temperature abbastanza fresche. Aviemore è anche l’ingresso al Cairngorm National Park e ci sono tante aree dove ciclisti, scalatori, pescatori e amanti degli sport acquatici potranno spendere una vacanza da sogno.   

Aviemore, da non perdere in estate

© wwwvisitaviemore.com

  • Cape Town:

Si tratta di uno dei luoghi più belli del pianeta, con temperature che non superano i 20° gradi. Da non perdere la Table Mountain, dalla quale si può ammirare il fantastico panorama della città. Gli amanti della natura e degli animali possono fare trekking, ciclismo e whale watching. I più coraggioso hanno anche la possibilità di nuotare in una gabbia con gli squali.

Cape Town, da non perdere in estate

© Travelstart

  • Nuuk:

La capitale della Groelandia offre un paesaggio da paura nel bel mezzo delle grandi montagne che costeggiano l’isola. Da qui è possibile vedere l’aurora boreale o realizzare un’escursione per andare alla ricerca delle balene. Da non dimenticare anche il fiordo Ilulissat o le piscine termali all’aperto Uunartoq Hot Springs.   

Nuuk, da non perdere in estate

© www.greenland.com

  • Patagonia:

Una regione dell’America Latina che offre montagne selvagge, ghiacciai scintillanti ed un enorme varietà di flora e fauna. Navigare attraverso lunghi fiumi, scalare alte cime ed ammirare panorami meravigliosi sono solo alcune delle cose che potete fare se venite in Patagonia. Ci sono anche tante manifestazioni culturali per conoscere meglio le popolazioni che vivono in questi luoghi. 

Patagonia, da non perdere in estate

© eu.patagonia.com

  • Reykjavik:

Qui vi aspettano case colorate da favola e fantastici mari brillanti con temperature massime di 15°C, generalmente. Da non perdere i geyser e le terme della capitale islandese. Conviene anche fare una visita alle campagne per godersi paesaggi e tramonti meravigliosi respirando un’aria incontaminata.

Reykjavik, da non perdere in estate

© www.travelzoo.com

  • Santiago:

Una città che combina una natura meravigliosa, la tradizione dei popoli vicini e tante altre esperienze culturali da no perdere. Nominata per diverse volte la Top Destination da parte dell’illustre Lonely Planet, è una città piena di vita che non vi scorderete mai. Da non dimenticare il monte Tupungato ed il suo omonimo vulcano.

Santiago, da non perdere in estate

© www.independent.co.uk

  • Timberline:

In questa città statunitense dello stato dell’Oregon la neve sembra non sciogliersi mai. Sport e avventura, Timberline è il paradiso per tutti i campioni olimpici, freestylers della neve, snowboarders e tutti gli amateur che vogliono allenarsi in ogni stagione dell’anno. 

Timberline, da non perdere in estate

© www.snow-forecast.com

  • Tromso:

Si tratta della piccola città norvegese situata a 400 km a nord del circolo polare Artico che in estate si aggira intorno agli 8° gradi. Tromso offre bellissime aurore boreali da non perdere. Potete anche scoprire la tradizione della caccia delle foche, oltre a vedere alcuna delle numerose spedizioni artiche che partono da qui.

Tromso, da non perdere in estate

© www.fjordtravel.no

 

Info: Hundredrooms

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti