Firenze, Santa Maria Novella: ritrovati alcuni affreschi sotto strati di intonaco e pale d’altare

Print Friendly, PDF & Email

 

Recuperati nel complesso di Santa Maria Novella a Firenze alcuni affreschi nascosti da vari strati di intonaco, grazie al lavoro congiunto di studiosi e restauratori.

Gli “affreschi ritrovati”, coperti e parzialmente perduti durante le varie ristrutturazioni della chiesa in età storica, si celavano dietro alcune pale d’altare e sono stati riscoperti in occasione dei restauri delle stesse.

Le opere sono adesso visibili grazie ad un meccanismo in acciaio che permette di voltare come una pagina di un libro le gigantesche cornici che li nascondono e rivelare così capolavori assoluti del’300 e del ‘400 fiorentino. 

Fonte: ANSA

 

Potrebbe interessarti

Firenze, aperta la mostra “Il Museo Effimero della Moda” a Palazzo Pitti

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

La top 5 dei dolci del Carnevale

Il Carnevale è la festa più allegra dell’anno, dove è lecito lasciarsi andare a piccole follie. Impossibile immaginare un Carnevale senza le sue maschere, i ...
Vai alla barra degli strumenti