Mibact e Federturismo insieme il 14 giugno per la conferenza “Sostenibilità, turismo e beni culturali: la via italiana”

Print Friendly, PDF & Email

“Sostenibilità, turismo e beni culturali: la via italiana” è il titolo della conferenza organizzata dal Mibact e in collaborazione con Federturismo, in programma per il 14 giugno, alle 9,30, presso la Galleria Nazionale di Roma.

Saranno presenti anche il Ministro Franceschini e il Segretario Generale dell’Organizzazione mondiale del Turismo Taleb Rifai per discutere sul tema della sostenibilità ambientale e promozione del territorio.

La sessione della mattina sarà caratterizzata dagli interventi istituzionali di: Cristiana Collu, Direttrice della Galleria Nazionale, Gianfranco Battisti Presidente di Federturismo Confindustria, Francesco Palumbo Direttore Generale della Direzione generale Turismo del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Edoardo Zanchini Vicepresidente Legambiente, Paola Concia Assessora al Turismo del Comune di Firenze; Paola Dubini Coordinatore ASviS – Centro ASK Università Bocconi; Maria Carmela Giarratano Direttore Generale per la Protezione della natura e del mare del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Stefano Romagnoli Regione Toscana – NECSTouR (Network of European Regions for Sustainable and Competitive Tourism); Oriana Cuccu del Comitato Tecnico Aree Interne del Dipartimento per le Politiche di Coesione NUVAT della Presidenza del Consiglio dei Ministri; Paolo Grigolli Direttore Scuola Management Turismo e Cultura – Trentino School of Management.

Alle 14.30 la sessione pomeridiana sarà introdotta da Ottavia Ricci Consigliere per la Sostenibilità nel Turismo del Ministro Dario Franceschini. Interverranno: Ada Rosa Balzan, Responsabile nazionale di progetti di sostenibilità di Federturismo che presenterà La Galleria Nazionale, il primo museo italiano sostenibile a 360°; Laura Savoia, Edison Green Movie con il primo protocollo europeo del cinema eco-sostenibile per ridurre l’impatto ambientale di un film; Antonella Nonnis, Coordinatore Ecomuseo della Valle dell’Aso per la declinazione di un turismo sostenibile basata sulle comunità locali. Seguiranno gli interventi di Pasqualino Codognotto, Sindaco del Comune San Michele al Tagliamento con l’Applicazione della certificazione EMAS all’intero territorio della destinazione turistica di Bibione; Florinda Saieva, Founder Farm Cultural Park con il primo Parco Turistico culturale in Sicilia: Favara.

Per le imprese sarà la volta di Roberta Manzi, Responsabile Marketing e Comunicazione Slow Venice che illustrerà le esperienze di turismo “lento” in laguna sviluppato da una rete di imprese turistiche; Carla Soffritti Socia Fondatrice EcoBnB EcoBnB. Di ambiente e aree protette parlerà Giorgio Massaro Direttore Area marina protetta Penisola del Sinis – Isola Mal di Ventre con il progetto ST-Med; Gianfranco Ciola Direttore Parco Regionale delle Dune Costiere sul tema “Dalla Carta Europea del turismo sostenibile alla rete dei Parchi lungo la via Francigena del sud”.

Concluderà i lavori della giornata Dorina Bianchi, Sottosegretario di Stato del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Fonte: Federturismo

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti