Moda Estate 2017, le ultime tendenze

Print Friendly, PDF & Email

Abiti alla marinara, sandali, cestini in paglia, camicie, maxidress e pantaloni Capri: se nel 2016 la moda estate aveva puntato il dito su un allure rock, questa stagione si apre con grandi ritorni senza tempo.

A cominciare dai colori. Vanno le tinte unite, soprattutto nelle declinazioni del rosa scuro, i motivi floreali e i quadrettoni, sui vestiti ma soprattutto tra le gonne che sono tornate prepotentemente di moda questa primavera: dalle wrap skirt al tubino, da Miu Miu a Ferragamo, passando per Balmain e Saint Laurent.

Paglia, rafia and co: sempre e ovunque. Dai cappelli a falda larga da indossare in spiaggia o a bordo piscina, alle immancabili espadrillas – alte o basse – per arrivare ai mini cestini che ormai si portano come handbag, o addirittura fanno le veci delle pochette ai matrimoni! Parola di Alexa Chung, che li indossa spesso.

Una novità di quest’anno è il kimono in seta.


Comodo e versatile, si può accompagnare a un vestito ma anche indossare sopra jeans e t-shirt: a proporli sulle passerelle primavera/estate 2017 sono stati Kenzo, Sonia Rykiel, Alberta Ferretti, Lanvin e molti altri, ma vari brand dello street style, tra cui lo spagnolo Zara propongono versioni più abbordabili.

Passiamo al tema che in estate ci sta più a cuore: le ultime tendenze beachwear.

Si riconfermano, per il secondo anno consecutivo i modelli rétro, riportati in voga già nel 2016 da Miu Miu e Dolce&Gabbana.
Chic e bon ton, oggi sono riproposte su modelli che donano più facilmente a ogni tipo di fisico, rispetto alle linee degli anni ’50: provare per credere!

Protagonista anche l’intero, da indossare verso l’ora dell’aperitivo in spiaggia, sia nelle sue versioni più scollate ed eleganti, sia in tinta unita e dalla linea sportiva – in stile baywatch per intenderci!


Calzedonia lo ha proposto con il nome stampato sopra: una moda che prende sempre più piede tra le super model, che girano con magliette, felpe e cappellini personalizzati.

…E ai piedi? Non accenna a tramontare il sandalo alla schiava, sempre iperfemminile e quest’anno decorato con piccoli accessori che ricordano il Sud America: soprattutto nappe colorate e pon pon.


Ma il vero trend 2017, vi piaccia o no è la ciabatta da nuoto.
Ripresa qualche anno fa da Givenchy, è stata riproposta in versione super sportiva da Puma e Adidas – Gigi Hadid le indossa spesso, già dal 2016.

Intamontabile anche la ballerina, ma se l’anno scorso spopolavano le Acquazzurra allacciate alla caviglia, quest’anno vanno più semplici ma sempre coloratissime: Porselli, storico negozio da danza milanese, le ha in tutte le tinte del mondo!

Potrebbe interessarti:

“Cosa metto in valigia?” Il dress code dell’estate 2016
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti