Musei: il binomio arte-moda sbarca sui social

Print Friendly, PDF & Email

Arte e moda è il binomio con cui raccontare le collezioni dei Musei italiani (@museitaliani) .

Una nuova campagna social che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha dedicato al mese di giugno, mettendo al centro il rapporto che, da sempre, lega la moda al mondo dell’arte.

Anche per questo mese, una serie di locandine digitali animeranno il profilo Instagram ufficiale degli oltre 420 musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali.

Indiscussi protagonisti: i vestiti – da sera, da ballo o più semplicemente della quotidianità – di gentiluomini e gentildonne, nobili, regine e cortigiani insieme ai cappelli, pendagli, tessili, bracciali, acconciature, collane, provenienti dalle epoche storiche più disparate.

Il tutto per raccontare l’evoluzione della moda e del costume.

Dal particolare del dipinto della Regina Maria Teresa d’Asburgo Lorena’ di Francesco Torr conservato alla Reggia di Caserta, allo splendido bracciale proveniente dalla Casa del Menandro a Pompei, scampato all’eruzione e conservato al Museo Nazionale Archeologico di Napoli.

E ancora dal  ritratto di Principessa neroniana conservato al Museo Nazionale Romano a Palazzo Massimo, allo Smoking di Angelo Litrico e all’Abito da gran sera di Lorenzo Riva, esposti al Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX.

Prosegue così anche per questo mese l’invito a una vera e propria caccia al tesoro digitale nei musei italiani.

I visitatori, muniti di smartphone o macchina fotografica, sono chiamati ad andare alla ricerca di vestiti, acconciature, gioielli, accessori e costumi raffigurati in sculture, vasi figurati, arazzi e affreschi delle epoche e delle collezioni più disparate.

Tutti poi potranno condividere le proprie foto con l’hashtag #artemoda2017 e invadere i social con opere da tutta Italia, seguendo un filo rosso che unisce, nella bellezza, le straordinarie collezioni dei Musei Italiani.

La campagna è promossa su tutti i social network del MiBACT, ma ha il suo cuore nel profilo instagram @museitaliani. 

Fonte: MiBACT

Potrebbe interessarti anche:

Pompei e i Greci: un viaggio alla scoperta di un incontro tra culture nel cuore del Mediterraneo
Modigliani: il fascino dell’ultimo romantico a Genova
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti