Nel 2018 Frida Kahlo si sposta a Milano

Print Friendly, PDF & Email

Dopo il forte successo di Roma e Bologna, le opere della pittrice messicana Frida Kahlo tornano in Italia per la terza volta.

Questa volta a ospitarle sarà il Mudec, il Museo delle Culture di Milano, gestito dal Comune e dalla divisione Cultura del Gruppo Sole 24 Ore, dal 1 febbraio al 3 giugno 2018.

La mostra dal titolo “Frida Khalo. Oltre il mito” si presenta come un’occasione unica per “celebrare l’artista messicana più famosa del mondo, oggetto” – come sottolinea il curatore Diego Sileo – “di una vera e propria “fridamania”, sempre più estesa negli ultimi anni.

Per scavare “nel profondo delle sue relazioni, dei suoi interessi e della sua poetica”, e per superare i luoghi comuni che ne hanno decretato il successo.

Per Sileo, che è al lavoro da 6 anni sul progetto e ha avuto accesso all’archivio ritrovato nel 2007 in Casa Azul, dimora dell’artista a Città del Messico, si è creata “una leggenda attorno alla vita dell’artista. Nel migliore dei casi la sua pittura è stata interpretata come semplice riflesso delle sue vicissitudini personali o, nell’ambito di una sorta di psicoanalisi amatoriale, come un sintomo dei suoi conflitti e disequilibri interni”.

Così “l’opera si è vista rimpiazzata dalla vita e l’artista ingoiata dal mito”.

Per farle giustizia, quanto si prefigge ora il Mudec è di far scoprire al visitatore il lato segreto di Frida Kahlo attraverso fonti e documenti inediti.

Saranno così più di 100, tra opere e dipinti, i materiali esposti, molti dei quali visibili per la prima volta.

Come le risposte alle lettere che Frida inviava a una vasta platea di persone, dal suo medico a Lev Trotsky.

Le opere, ordinate per temi (politica, donna, violenza, natura e morte) provengono dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, oltre che da musei Usa (Phoenix Art Museum, madison Museum of Contemporary Art e la Buffalo Albright-Knox Gallery.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti anche:

Pompei e i Greci: un viaggio alla scoperta di un incontro tra culture nel cuore del Mediterraneo
Al Museo dell’Ara Pacis tutta la famiglia di Augusto con i calchi della Fondazione Sorgente Group
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti