Ripartono i lavori di risanamento e sicurezza del Museo della Civiltà Romana

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Dal 9 giugno scorso, sbloccati i lavori per il risanamento e la messa in sicurezza del Museo della Civiltà Romana.

Tra gli obiettivi principali dell’intervento: mettere in sicurezza il complesso museale alle normative vigenti, sia in merito alla prevenzione incendi che agli impianti elettrici, e la realizzazione dell’accessibilità da parte di disabili con handicap motori.

Si procederà, infatti, all’eliminazione delle barriere architettoniche, ai sensi della Legge 13/89 e successivo DM 236/89, e alle opere di risanamento parziale delle coperture, finalizzate all’eliminazione delle infiltrazioni di acque meteoriche e alla sistemazione di parte degli esistenti lucernari ammalorati.

I lavori, il cui costo ammonta a € 1.405.152,43, saranno realizzati, sotto la direzione tecnica e scientifica della Sovrintendenza Capitolina,  dall’impresa SICOBE Srl, che si è aggiudicata l’appalto.

Si prevede che termineranno entro la fine del mese di ottobre 2018.

 

Fonte: Ufficio Stampa Comune Roma

Potrebbe interessarti anche:

Il Campidoglio si pronuncia sulle “botticelle”: solo nei parchi e nelle ville storiche
Roma: terminato il restauro della Fontana delle Api
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti