Roma, a Palazzo Braschi la mostra Contatto. Sentire la pittura con le mani

Print Friendly, PDF & Email

 

Contatto. Sentire la pittura con le mani è il titolo della nuova mostra allestita nelle sale al piano terra del Museo di Roma a Palazzo Braschi dal 28 giugno al 1 ottobre.

Sono quattro i capolavori pittorici presentati in forma di rilievi, per consentire al pubblico di scoprire un’opera bidimensionale attraverso l’esperienza tattile e non visiva. La mostra vuole essere un modo per far vivere a tutti i visitatori un’esperienza diversa: utilizzare il tatto per comprendere i manufatti e ciò che raccontano attraverso le forme.

In esposizione il Compianto sul Cristo morto del Correggio (Parma, Galleria Nazionale), il Profeta Isaia di Raffaello (affresco nella chiesa di S. Agostino a Roma), la Maddalena penitente di Caravaggio (Roma, Galleria Doria Pamphilj) e la Madonna dei pellegrini di Caravaggio (Roma, chiesa di S. Agostino).

La mostra, già ospitata nel 2016 nel palazzo Rospigliosi di Zagarolo ispirata al testo Microcosmo della pittura (1657) dell’erudito Francesco Scannelli, come un percorso di approfondimento storico-critico dell’opera dello studioso in chiave di accessibilità.

Credits

Contatto. Sentire la pittura con le mani

A cura di  Federico De Martino e Fulvia Strano

Ideata e promossa dal prof Carmelo Occhipinti del Dipartimento di studi Letterari, Filosofici e di Storia dell’Arte dell’Università di Roma “Tor Vergata”, assieme a  Federica Bertini e ad Alessandro Marianantoni e a Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Organizzazione Zètema Progetto Cultura.

Informazioni

Contatto. Sentire la pittura con le mani

Roma – Palazzo Braschi Piazza Navona, 2; Piazza San Pantaleo, 10

28 giugno – 1 ottobre 2017

Orari: dal martedì alla domenica dalle ore 10 – 19 (la biglietteria chiude alle 18) chiuso il lunedì

Ingresso gratuito

Sito: www.museiincomuneroma.it

 

Fonte: Zètema Progetto Cultura

 

Potrebbe interessarti

CIAC Foligno: prorogata al 13 agosto la mostra su Hermann Nitsch

 

La mostra a Bruges che fa tornare alla vita le macchine di Leonardo

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti