Turismo, Franceschini al New York Times: nuove tecnologie in risposta al sovraffollamento dei luoghi d’arte

Print Friendly, PDF & Email

Governare la crescita del turismo attesa nei prossimi anni e superare il sovraffollamento dei luoghi d’arte più visitati d’Italia attraverso l’uso delle nuove tecnologie.

Questa la nuova missione del Mibact, che vuole limitare il numero di turisti ammessi alla volta a visitare i monumenti più gettonati.

Idea lanciata dal Ministro Dario Franceschini, che in un reportage di Jason Horowitz sul New York Times dichiara la propria presa di posizione sul problema dell’eccessiva concentrazione turistica nei punti nevralgici delle grandi città d’arte italiane.

“Questi sono luoghi fragili che devono essere salvaguardati”, prosegue il Ministro Franceschini nell’articolo dove viene anche riportata la soddisfazione per la crescita esponenziale di turisti provenienti dalla Cina e da altri paesi desiderosi di visitare l’Italia: “grandi numeri che hanno creato nuove sfide”.

“Le nuove tecnologie” – conclude il Ministro sul New York Times alludendo a possibili soluzioni – “permettono il conteggio automatico e la regolazione delle masse”.

Fonte: Ufficio Stampa MiBACT

Potrebbe interessarti anche:

Presentato il quadro del turismo nei borghi d’Italia: in crescita il turismo
Per difendersi dall’afa il Campidoglio lancia il Piano Caldo 2017

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti