Roma, weekend all’insegna della musica a Villa Torlonia e nei piccoli musei

Print Friendly, PDF & Email

Continuano le aperture serali straordinarie del sabato sera nel verde di Villa Torlonia. L’appuntamento del 17 giugno vede la collaborazione dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che presenta “Tutta la Villa suona”: brevi performance musicali dei suoi giovani talenti che andranno a comporre una ideale colonna sonora nei suggestivi spazi della Villa.

Il biglietto, del costo simbolico di un euro, consente di visitare i musei di Villa Torlonia dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23) e ascoltare le diverse esibizioni musicali della Schola Cantorum, della JuniOrchestra e dell’Ensemble UnicaVox dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, che preseguono nella Casina delle Civette, nel Casino Nobile e nel Teatro di Villa Torlonia (per quest’ultimo spazio è obbligatoria la prenotazione allo 060608, ingresso gratuito).

Alle  21.15 appuntamento speciale presso il Teatro con la Lectio magistralis del Maestro Michele Dall’Ongaro, Presidente-Sovrintendente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, che coinvolgerà il pubblico in un viaggio appassionante tra arte e musica.

Domenica 18 giugno nuovi appuntamenti in programma nei musei a ingresso gratuito: alle ore 11.30 al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina MuSa Classica presenterà  “A spasso nel tempo: da Pachelbel a Piazzolla”, mentre alle ore 17.00 al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese Roma Tre Orchestra si esibirà nel concerto “Quando la classica diventa pop”.

Il programma:  

  • Sabato 17 giugno

MUSEI DI VILLA TORLONIA

“Tutta la Villa suona”

Casino Nobile

Ore 20.15; 21.15; 22.15
Suoni dei primi decenni del ’900
Le arpe della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Musiche di Debusy, Salzedo, Tournier

Casina delle Civette

  • Ore 20.30

Dal ’700 al ’900

Schola Cantorum dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

  • Ore 21.30

In the mood
Ensemble UnicaVox
Musiche di Brown, Berlin, Bernstein, Gershwin, Kern, Waller, Rodgers, Arlen, Herman Kander

Ore 22.30

Follie Barocche

Ensemble di Legni della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Musiche di Lully, Purcell, Philidor, Haedel

Teatro

  • Ore 20.15

Follie Barocche

Ensemble di Legni della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Musiche di Lully, Purcell, Philidor, Haedel

  • Ore 21.15

Lectio magistralis del Maestro Michele Dall’Ongaro

Presidente-Sovrintendente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, che coinvolgerà il pubblico in un viaggio appassionante tra arte e musica.

  • Ore 22.15

Dal ’700 al ’900

Schola Cantorum dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

  • Ore 22.45

In the mood
Ensemble UnicaVox
Musiche di Brown, Berlin, Bernstein, Gershwin, Kern, Waller, Rodgers, Arlen, Herman Kander

Prenotazione obbligatoria allo 06-0608

Ingresso gratuito

  • Domenica 18 giugno ore 11.30

MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA

“A spasso nel tempo: da Pachelbel a Piazzolla”

In collaborazione con MuSa Classica

Programma:

Pachelbel, Canone
Boccherini, Minuetto
F.J. Haydn, Quartetto op. 33 numero 2
Mascagni, Intermezzo da “Cavalleria Rusticana”
Strauss, Pizzicato Polka
Piazzolla, Oblivion
Joplin, The Entertainer 

Con:

Quartetto d’archi MuSa

Daniele Gorla e Giulia Liberatoscioli (violini); Antonio Casablanca (viola); Lelia Lepore (violoncello)

  • Domenica 18 giugno ore 17.00

MUSEO CARLO BILOTTI ARANCIERA VILLA BORGHESE

“Quando la classica diventa pop”

In collaborazione con Roma Tre Orchestra

Programma:

De Falla, Suite populaire per violino e pianoforte
Prokofiev, Sonata per due violini 
Piazzolla, Histoire du tango, per violino e chitarra
Bartok, Sei danze rumene, per violino e pianoforteCon:

David Simonacci (violino e pianoforte); Leonardo Spinedi (violino e chitarra)

Fonte: Zètema Progetto Cultura

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti