In arrivo il visto europeo: raggiunto un primo accordo tra i ministri degli interni UE

Print Friendly, PDF & Email

Secondo quanto ha riportato lo scorso venerdì il giornale di settore francese Echo Touristique è stato concluso un primo accordo fra i ministri dell’Interno dei Paesi Ue per far partire l’Etias: il permesso di ingresso in Europa  per i turisti e viaggiatori provenienti dai Paesi esentati dal visto.

LEtias dovrebbe diventare realtà nel 2020 e sarà un modulo da compilare online ispirato al sistema dell’Esta degli Stati Uniti. Rivolto ai viaggiatori esentati dal visto per poter accedere all’Unione europea per soggiorni di breve durata, coinvolgerà Stati Uniti, l’Albania, il Brasile, Israele e gli Emirati, fra gli altri.

Il provvedimento deve ancora essere discusso al Parlamento europeo.

 

Fonte: Echo Touristique

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti