Campeggio di lusso: il glamping in Italia e all’estero

Print Friendly, PDF & Email

Chi ha detto che campeggio fa rima con sacco a pelo? Negli ultimi anni si sta diffondendo una nuova tendenza nell’ambito del campeggio: il Glamping.

Il termine nasce dalla fusione di glamorous e camping. Perciò dimenticate sacchi a pelo, tende spartane e fornelletti, qui la tenda è superattrezzata con wi fi e letti king size, e il bagno ha l’idromassaggio. Alcune soluzioni di glamping prevedono il pernottamento in casette di lusso a mezz’aria, capanne sofisticate e roulotte di classe. E ovviamente i prezzi non sono gli stessi dei campeggi!

Alla base del glamping c’è l’idea di accampamento intimo e confortevole.  Se amate l’avventura e vivere all’aria aperta, senza voler rinunciare al comfort: il Glamping fa per voi! Nato circa 15 anni fa nel Regno Unito, il glamping sta diventando un’alternativa di vacanza sempre più diffusa in Italia, soprattutto tra famiglie, giovani che poco amano la sistemazione e coppie in fuga romantica: da nord a sud, al mare o in montagna, il Belpaese offre tante opportunità per chi vuole provare l’esperienza del glamping.

Veneto

Canonici di San Marco

Si tratta del primo glamping italiano, nato nel 2009, il campeggio, a pochi chilometri da Venezia nei luoghi anticamente usati dalla nobiltà della Serenessima, mette a disposizione dei suoi clienti tende a impatto zero ma attrezzate e dotate di complenti d’arredo super chic: dall’antica testiera intarsiata alle valigie in ferro che fungono da comodini, fino al lavandino in legno fossilizzato con diecimila anni d’età.

Toscana

Capalbio Village

Il Campeggio di Capalbio è immerso nella Riserva Naturale di Burano a pochi passi da dei mari più puliti d’Italia (5 vele Legambiente). Considerato tra i dieci campeggi più glamping d’Europa, offre “tende africane” con verande in legno rialzate a 10 metri dalla spiaggia. Le tende di lusso si trovano a 10 metri dalla spiaggia e sono circondate da macchia mediterranea. In ognuna di esse, oltre ai posti letto, vi sono poltrone, divani, bagno, giardino, frigobar e wifi. Il Campeggio Capalbio è immerso nella Riserva Naturale di Burano. 

Puglia

Torre Rinalda Camping Village

 

15 km da Lecce, questa struttura glamping  si estende su 15 ettari di natura incontaminata, direttamente sul mare cristallino del Salento.  Le Tende Glamour sono ubicate nelle immediate vicinanze della spiaggia e possono ospitare da 2 a 6 persone. Sono tutte dotate di veranda coperta e di un’ampia area verde per una vacanza a contatto con la natura. All’interno delle tende aria condizionata, angolo cottura attrezzato interno con forno a microonde, bagno con bidet, TV e cassaforte elettronica.

 

E nel mondo…

Nicaragua

Casa Zopango

A Zopango, nell’arcipelago de Las Isletas de Granada in Nicaragua, c’è un isolotto privato abitato solamente dai suoi proprietari e dai loro ospiti, dieci alla volta, che dimorano a Casa Zopango, circondata dalla natura ma ben  equipaggiata: i pannelli solari garantiscono l’autonomia energetica e l’acqua potabile è assicurata. È il luogo perfetto per gli appassionati di birdwatching e di orchidee rare. La spiaggia vicina, poi con le sue meravigliose acque cristalline è semplicemente spettacolare.

Kenya

Naboisho Camp

Nei pressi della riserva keniota di Maasai Mara, c’è  il Naboisho Camp. All’interno di un’area protetta meno battuta offre ai suoi ospiti emozioni uniche: la savana aperta sposa il comfort assoluto, grazie alle spaziose suite tendate e a una vasta offerta di servizi. Dal campo base partono escursioni guidate a piedi, in macchina e in mongolfiera, durante le quali ammirare la meravigliosa fauna locale: leoni, elefanti, leopardi, rinoceronti e bufali. Da non perdere, tra luglio e novembre, la stupefacente migrazione di gnu, gazzelle e zebre.

Cambogia

4 Rivers Floating Lodge

Le Tende del 4 Rivers Floating  sono sospese sul fiume cambogiano Tatai, nella foresta pluviale dei Monti Cardamomi. Questo suggestivo posto si raggiunge soltanto in barca, fluttuando romanticamente in uno scenario suggestivo che solo giungla può offrire. Non a caso il 4 Rivers Floating Lodge è meta prediletta per la luna di miele. Le caratteristiche sono quelle di un hotel di fascia alta. Il ristorante serve la cucina del Sud-est asiatico e quella khmer in particolare, con l’immancabile prahok, la salsa di pesce fermentata che ne lega molti piatti.

 

Potrebbe interessarti:

Templi antichi, foreste selvagge e spiagge da film: alla scoperta della Cambogia

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti