Concerto U2 a Roma: le misure di sicurezza della città per le due date sold out

Print Friendly, PDF & Email

Dopo Berlino, gli U2 sbarcano a Roma per due date sold out, quelle del 15 e 16 luglio, uniche tappe italiane del loro “The Joshua Tree Tour”, che festeggia il trentennale del loro storico album uscito nel 1987.

Bono & Co. suoneranno gli 11 pezzi di quel disco che li lanciò in orbita, da “Where the streets have no name” a “Mothers of the disappeared”, passando per grandi classici come “I still haven’t found what i’m looking for” e “With or without you”. 

Inoltre, a rendere ancora più esclusivo l’evento, c’è anche la presenza sul palco di Noel Gallagher che aprirà le danze con alcuni pezzi degli Oasis. A Londra lui e Bono hanno duettato con “Don’t look back in anger” regalando emozioni uniche ai fan.

Per l’occasione, la capitale sarò blindata, come già successo in passato per altri concerti e come lo sono state recentemente Modena e Milano per il maxi concerto di Vasco e per quello dei Coldplay.

Piano sicurezza:

L’evento sarà monitorato dal piano di sicurezza firmato dal capo della polizia, Franco Gabrielli.

Sarà presente una zona di prefiltraggio e saranno impiegati i metal detector, con le ispezioni che inizieranno con largo anticipo sull’orario di inizio.

Come pubblicato nel sito Livenation, promotore dell’evento, ecco tutti i divieti e le restrizioni.

Rigorosamente vietati i seguenti oggetti:

  • Fotocamere,
  • Videocamere,
  • Tablet,
  • Bombolette spray,
  • Bevande alcoliche,
  • Aste per selfie e treppiedi,
  • Strumenti musicali,
  • Penne e puntatori laser,
  • Bevande contenute in lattine,
  • Bottiglie di vetro,
  • Borracce di metallo,
  • Bottiglie di plastica.

Non si potrà neanche “esporre materiale che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite”, così come arrampicarsi “su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico” oppure “stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga”.

L’accesso all’Olimpico:

Il palco degli U2 sarà posizionato sulla Curva Sud, quindi gli ingressi principali saranno dalla Curva Nord e dalle tribune Tevere e Montemario.

La zona intorno allo stadio sarà blindata e si potrà parcheggiare soltanto nelle strade adiacenti a Lungotevere della Vittoria, Circonvallazione Clodia e Viale Angelico.

Tra le altre strade consigliate, anche la zona oltre Ponte Duca D’Aosta, Lungotevere Flaminio, Lungotevere Thaon di Ravel e Lungotevere Salvo D’Acquisto.  

Per chi arriva con i mezzi pubblici:

  • Metro A fermata Ottaviano, poi cambio con autobus 32 fino alla fermata Piazzale della Farnesina
  • Metro A fermata Flaminio, cambio con il tram numero 2 fino al capolinea di Piazza Mancini. Da qui a piedi fino allo Stadio. 
       

 

Fonte: Live Nation Italia

Potrebbe interessarti anche:

Luglio Suona Bene 2017, all’Auditorium la 15° edizione con più di 40 eventi
Luglio in città: tra mostre, cinema e musica tutti gli eventi dell’estate romana

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti