CornerJob e Federturismo insieme per digitalizzare la ricerca di personale nel turismo

Print Friendly, PDF & Email
CornerJob Federturismo

CornerJob, piattaforma per il mobile recruiting, e Federturismo Confindustria hanno sottoscritto un’alleanza strategica per la digitalizzazione della ricerca del personale nel settore del turismo.

L’accordo prevede un programma di formazione per gli operatori del settore, il monitoraggio delle dinamiche occupazionali, l’utilizzo della piattaforma e un consulente CornerJob dedicato agli associati con una particolare attenzione rivolta alle PMI.

L’obiettivo è di accelerare e semplificare le procedure di selezione. Da una parte le imprese non possono più permettersi di rispettare i lunghi tempi che richiede una tradizionale selezione dei candidati, dall’altra i “millenial” (che hanno nel turismo il settore chiave per domanda e offerta di lavoro) che spesso vengono frenati dalle lente procedure burocratiche. Per questo CornerJob punta sul mobile per cercare di avviare questo cambiamento epocale

Nel dettaglio, dal momento della candidatura sulla piattaforma CornerJob con la selezione delle competenze, le aziende hanno 24 ore per decidere se, potenzialmente, le candidature rispondono alle loro esigenze. In caso affermativo, lo step successivo è un colloquio via chat, seguito da incontri di persona e da una decisione in tempi brevi per una durata di poco più di una settimana per tutto il processo di selezione.

La firma di questo accordo – dichiara Gianfranco Battisti, Presidente di Federturismo Confindustria – nasce dalla consapevolezza di quanto la strategia digitale sia diventata un’opportunità irrinunciabile per il settore e per facilitare alle imprese la ricerca di personale in tempi rapidi attraverso l’utilizzo di un’applicazione da scaricare velocemente anche dal proprio smartphone”.

Sulla piattaforma il turismo è al top sia sul fronte della domanda, sia sul fronte dell’offerta – le parole di Mauro Maltagliati, cofondatore e CEO Italia di CornerJob – È quindi più che evidente che l’interlocutore chiave con cui portare su un piano di cultura d’impresa la nostra rivoluzione non può che essere Federturismo Confindustria”.

Fonte: TT&A s.r.l. – Ufficio Stampa CornerJob

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti