Parte il Festival Patrimonio in musica nei luoghi Unesco del Lazio

Print Friendly, PDF & Email

I luoghi Patrimonio dell’Unesco nel Lazio diventano palcoscenico per concerti e spettacoli. Dal 21 luglio al 5 agosto la Fondazione Musica per Roma propone il festival Patrimonio in Musica a Villa Adriana di Tivoli, sulla Necropoli dei Monterozzi di Tarquinia e sulla Necropoli della Banditaccia di Cerveteri. Ricco il cartellone degli eventi con concerti di musica classica, jazz, cantautorale, popolare e world music. 

A inaugurare il festival il concerto del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Villa Adriana lo scorso 21 luglio. Sabato 22 luglio i percorsi di Patrimonio in Musica sono proseguiti con Javier Girotto, Natalio Mangalavite e Peppe Servillo. Il terzo appuntamento tiburtino con la musica cantautorale di Sergio Cammariere che venerdì 28 luglio porta a Villa Adriana il suo nuovo progetto discografico: IO.

Sabato 29 luglio è la volta della PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble, diretto da Tonino Battista. I concerti agostani iniziano sotto il segno dell’Orchestra di Piazza Vittorio.
Venerdì 4 agosto otto musicisti provenienti dal gruppo sono autori e primi interpreti di canzoni che parlano di loro e somigliano a loro.
Ultimo appuntamento il 5 agosto con una coppia storica del jazz italiano al femminile: Maria Pia De Vito e Rita Marcotulli.

A questo nucleo centrale si aggiungeranno due domeniche dedicate anche ai più piccoli all’interno dei siti Patrimonio UNESCO delle città di Tarquinia e Cerveteri. ‘Passeggiate musicali’ che propongono, in maniera informale e divertente, diversi generi musicali in pomeridiana il 23 e il 30 luglio.

Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti:

Roma, dal 28 settembre Luoghi segreti: percorsi immersivi al Foro Romano e al Palatino
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti